Torta nuziale, come scegliere quella giusta

Anche se arriva per ultima, è la grande protagonista della festa di nozze. Tutti gli invitati aspettano di vedere come sarà. No, sebbene sembra abbia molte cose in comune, non si tratta della sposa, bensì della torta nuziale.

Il taglio della torta è infatti, uno dei momenti più sentiti e attesi, capace di riunire amici e parenti attorno agli sposi per celebrare insieme il loro amore. Fondamentale è quindi non sbagliare nella scelta: a piani, bianca, colorata, con disegni geometrici o con fiori, non ci sono più limiti alla fantasia. 

Messaggio pubblicitario

Torta nuziale a piani
È la tipologia più diffusa, scenografica ed elegante, prevede una base molto ampia e un numero di ripiani, solitamente dispari per scaramanzia 3, 5 o addirittura 7. L’impasto è quasi sempre di pan di spagna guarnito con crema e ricoperto di panna. I ripiani hanno spesso decori e ornamenti, frequentemente si combina il bianco della panna con il colore scelto per il matrimonio.

Torta nuziale americana
Simile alla precedente, è anch’essa una torta a ripiani ma interamente rivestita di pasta di mandorle. Al contrario della torta nuziale classica essa ha quindi un rivestimento rigido e zuccheroso. Anche in questo caso si tratta di pan di spagna e crema.

Torta nuziale anglosassone
Si tratta di cilindri sovrapposti, sorretti da una struttura rigida, un’altra differenza rispetto alle torte precedenti sta nella guarnizione. Decori floreali e nastrini colorati sfruttano la struttura e il candore della panna per creare delle composizioni molto appariscenti.

Torta nuziale ad un piano
L’originalità sta nella forma, non più piramidale ma a girasole, stella, cuore o con le iniziali degli sposi. Con questo tipo di torta, la vostra fantasia si può sbizzarrire in forme e decori mai visti prima.

Torta nuziale a cappelliera
La particolarità di questa wedding cake è la base molto larga, circa un metro e mezzo, che ospita tre ripiani. Può essere considerata un mix tra la torta a piani e l’anglosassone.

Torta nuziale monoporzione
Se siete una coppia stravagante allora non potete che adottare una wedding cake monoporzione, la tradizione è stata importata dagli Usa e prevede una piccola riproduzione della torta per ogni invitato. La porzione viene spesso inviata anche agli ospiti che non hanno potuto partecipare.

Messaggio pubblicitario
Previous
La nuova fiamma di Valentino Rossi è siciliana, ecco le foto
Torta nuziale, come scegliere quella giusta

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!