Carmine Tortorella, la collezione sposa 2021 tra sacro e profano

Sensuale ma legata alla tradizione, guerriera ma anche femminile è la sposa immaginata e voluta da Carmine Tortorella, visionario couturier pugliese donato alla moda bridal.

Messaggio pubblicitario

Dall’alta moda alla moda sposa il passo è breve e lo dimostra il percorso di Carmine Tortorella che, dopo anni di esperienza in alcuni tra i più importanti atelier bridal, torna alle sue origini per rivoluzionare il concetto di wedding dress.

Carmine Tortorella, dal modello al taglio: la creazione di un abito di alta moda

Per circa 20 anni dietro le quinte di alcuni tra i maggiori fashion brand italiani, Carmine Tortorella ha trovato la sua vera vocazione nella moda sposa. “Formazione e studio che mi hanno permesso di sviluppare un approccio a 360° partendo dal disegno fino alla realizzazione del modello e al taglio e persino alla strategia di marketing e vendita del prodotto”.

Messaggio pubblicitario
Carmine Tortorella
Carmine Tortorella
Carmine Tortorella

Da insegnante di moda, Carmine Tortorella parte dalla tradizione artigianale, dall’arte del saper fare con le proprie mani traducendola in chiave moderna e contemporanea. “A lezione, ma anche durante i laboratori creativi organizzati in atelier, cerco di trasmettere l’importanza di imparare ad applicare la tecnica vera, allontanando i più giovani dall’idea evocativa della moda e riportandoli con i piedi per terra. Così – sottolinea – si potrà garantire un ricambio generazionale efficace nel mondo del lusso Made in Italy”.

Abiti e moda sposa: la rivoluzione dell’atelier Tortorella

Distaccandosi dall’immagine classica e romantica, Carmine Tortorella costruisce una nuova visione della sposa “moderna che prima di tutto è donna e spesso anche madre. Svincolata dal suo ruolo fiabesco, ho reso la sposa più reale”, spiega il couturier.

Lineari, senza eccessi e dalle lunghezze e dai volumi contenutissimi, gli abiti da sposa firmati da Tortorella esigono leggerezza e praticità. Via le gonne ampie, benvenuti modelli scivolati e aderentissimi: “La mia sposa deve sentirsi a suo agio in un abito glamour e fashion. Assolute protagoniste le sirene avvolgenti con sensuali spacchi in gonne a portafoglio”.

Carmine Tortorella
Carmine Tortorella

Due le anime del brand che lega modelli e tessuti antitetici in strutture complementari. “È il dualismo ciò che contraddistingue le collezioni di abiti da sposa cuciti su stoffe leggere come la geogette, il crêpe marocaine, il mikado e le organze glitter e sparkling sempre sfoderate che lasciano da parte la rigidità del tulle cedendo il passo alla morbidezza”.

Elemento distintivo degli abiti di Carmine Tortorella è il “ventaglio” ed è per questo che “da un abito dalle linee basiche sbocciano e si irradiano sui corpetti dei raggi geometrici”. 

Messaggio pubblicitario

Collezione sposa 2021: la donna guerriera si dirige all’altare

Nell’era post-Covid anche la donna ha imparato a combattere. La sposa 2021 di Carmine Tortorella è una guerriera forte e sicura di sé che cammina a testa alta. Moderna Minerva, si fascia di abiti leggiadri composti da corpetti strutturati e ricamati a mano a telaio e gonne aderenti e impalpabili che scoprono le gambe. 

Messaggio pubblicitario

Gli abiti da sposa della collezione 2021 sono simmetrici nei monospalla ma anche sulle maniche, che ora accarezzano le braccia ora, balloon, si innalzano a livello omerale.

Carmine Tortorella
Un abito della collezione 2021 di Carmine Tortorella

“Tra sacro e profano, è doppia la visione della mia sposa 2021. Ristabilendo una linea immaginaria con il passato della mia terra – racconta -, rappresento la donna come una dea combattente armata di lancia e scudo con riferimento anche al culto di San Michele Arcangelo, ancora particolarmente sentito nei borghi della Puglia imperiale”. 

Ma Tortorella strizza l’occhio anche all’alta moda per tutti degli anni ’20 intessendo i suoi abiti di “elementi che rendono la sposa comoda ma allo stesso tempo regale e importante che non passa inosservata nel suo giorno più importante. Sono bandite le costruzioni pesanti – ribadisce -, i chilometri di stoffa e gli strascichi infiniti”.

Carmine Tortorella
Carmine Tortorella

I modelli Tortorella sono pratici e componibili, adatti a tutte le fasi del wedding event. Ecco che le sovragonne e le maniche staccabili trasformano “lo show dress che non lascia la sposa, in continua evoluzione, identica a sé stessa durante tutto il suo giorno”.

Accessori sposa 2021: dive minimal dallo spirito rock 

Movimenti naturali ma regali distinguono la sposa 2021 di Carmine Tortorella anche negli accessori. Abbandonati i veli e le stole più classici, si fa spazio a chiodi, giacche ma soprattutto a turbanti e calotte che rivestono il capo come un elmo. 

Gioielli fatti a mano come tiare e diademi ricamati completano il look essenziale “connesso anche al divismo, alle attrici del cinema anni ’20 – specifica – allontanandoci anche in questo caso dagli eccessi e dalle lunghezze infinite”.

Carmine Tortorella
La sposa guerriera di Carmine Tortorella

Gli accessori sposa come gli abiti di Tortorella rievocano lo stile quotidiano della donna che li veste “ma esasperato per evitare l’artificiosità seguendo la via dell’identità, dell’essere più che dell’apparire”.

VUOI SAPERNE DI PIÙ SULLA NUOVA COLLEZIONE 2021? VISITA IL SITO UFFICIALE DI CARMINE TORTORELLA!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Atelier Le Fate Milano, tocchi Gold per la sposa 2021
Carmine Tortorella, la collezione sposa 2021 tra sacro e profano

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!