Sposa a 60 anni come vestirsi, le eleganti proposte di Atelier Emé

Eleganza e sobrietà sono le parole d’ordine per le seconde nozze.

Messaggio pubblicitario

Sposa a 60 anni, come vestirsi? Ecco le proposte firmate Atelier Emé per essere impeccabili!


La scelta dell’abito da sposa, anche per le seconde nozze, è fondamentale. Il vestito, infatti, deve essere sobrio ma mai banale.

Messaggio pubblicitario

Per pronunciare il fatidico “sì, lo voglio” per la seconda volta non bisogna dire addio al pizzo o ad un abito che segua le ultime tendenze. Ben lontane dal tradizionale matrimonio, si potrà scegliere un abito corto, un tailleur ed ancora un modello scivolato o ampio.

Come vestirsi per sposarsi a 60 anni? La risposta è una: osa, ma con grazia!

In questa immagine un modello minimal che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Gabrielle in crêpe couture a sirena
In questa immagine un modello minimal che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Vera con corpino di crêpe cady lucido e gonna in organza

Sposa a 60 anni come vestirsi, abiti semplici e raffinati

L’abito per le seconde nozze è una questione di maturità. Le regole “imposte” per il primo matrimonio possono essere stravolte e la scelta dell’outfit si trasforma in qualcosa di molto personale che mette in mostra il vero io della sposa.

Per l’occasione, Atelier Emé propone vestiti da sposa semplici ed eleganti, per donne che vogliono osare mettendo sempre al primo posto il buon gusto.

In questa immagine un modello minimal e scivolato che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Anya in chiffon

Per la sposa over 60 i tessuti sono i grandi protagonisti: pizzo, chiffon e tulle che, combinati tra loro, non segnano la silhouette ma la accarezzano dolcemente senza mettere in mostra le curve.

Messaggio pubblicitario
In questa immagine un modello minimal che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Tammy in tessuto jacquard micro fantasia

Atelier Emé, le proposte per le seconde nozze

Sono tante le tipologie di abiti che la Maison italiana propone alle donne che stanno organizzando il secondo matrimonio. Tra le combinazioni più amate quella con la maglia ricamata in pizzo e la gonna in seta o in tulle.

In questa immagine un modello con corpetto in pizzo e gonna in tulle di Atelier Emé per le seconde nozze
Abito da sposa Helga con corpino di pizzo e gonna in georgette

Spazio anche alla versione contraria con il romantico e moderno abito composto da body in chiffon con collo alto e ricca gonna in georgette ricamata di motivi floreali intagliati.

In questa immagine un modello con corpetto in seta e gonna in pizzo di Atelier Emé per le seconde nozze
Abito da sposa Marina con body in chiffon e gonna in georgette

Atelier Emé, nei circa 44 punti vendita situati nelle principali città italiane, propone anche un servizio di personalizzazione degli abiti, seguendo le esigenze di ogni sposa.  È, inoltre, possibile creare un abito su misura grazie alla linea Privé.

In questa immagine un modello minimal che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Liz body con maglia in mohair e gonna in georgette di seta
  • Abiti da sposa ampi

Sposarsi a 60 anni non significa dover rinunciare per forza all’abito da sposa ampio. Atelier Emé, abbracciando i gusti e le esigenze di tutte le donne, propone numerosi modelli minimal, realizzati con tessuti preziosi.

Bridal dress scivolati o con gonne ampie per donne che non smettono mai di sognare e desiderano sentirsi sempre delle principesse. Senza alcun limite d’età.

Messaggio pubblicitario
In questa immagine un modello minimal di Aterlier Emé che risponde alla domanda "sposa a 60 anni come vestirsi"?
Abito da sposa Costance con tessuto effetto micro jaquard
  • Vestiti da sposa corti

Per le donne che pensano “le spose a 60 anni come devono vestirsi?” ricordiamo che non ci sono regole, l’importante è sentirsi a proprio agio. Le spose che vogliono osare, infatti, potranno optare per un abito corto.

Tante le combinazioni firmate Atelier Emé per le seconde nozze: da quella minimal e bon ton, in mikado con cintura e macro-fiocco couture staccabile, a quella con la gonna in pizzo ricoperta da fiori in 3D che arriva alla caviglia.

In questa immagine un abito da sposa corto per le seconde nozze
Abito Miranda in mikado
In questa immagine un abito da sposa corto alla caviglia per le seconde nozze
Abito da sposa Sara con corpino in crepe cady e gonna in pizzo
  • Tailleur per la sposa

Come deve vestirsi una sposa a 60 anni? Per le più tradizionali ma amanti del glamour, l’abito con tailleur Giordana è il perfetto compromesso.

Un completo in tessuto jacquard composto da un abito minimal e da una giacca sartoriale doppiopetto. Il dettaglio in più è la raffinata cintura staccabile di mikado con importante fiocco couture.

In questa immagine un abito da sposa con tailleur per le seconde nozze
Abito da sposa Giordana in tessuto jacquard

Sposa over 60, sì ai colori più tenui

Nella scelta dell’abito delle seconde nozze è bene lasciare spazio alle tonalità delicate. Accanto al bianco, che rimane la nuance più amata dalle spose, spazio anche all’avorio, al color champagne e al rosa cipria.

Colori romantici che mostrano tutta la dolcezza della sposa che vuole osare con un pizzico di estro, senza mai esagerare.

In questa immagine un abito da sposa colorato di Atelier Emé per le seconde nozze
Abito da sposa Elettra in mikado e nella delicata nuance madreperla
In questa immagine un abito da sposa Atelier Emé colorato di Atelier Emé per le seconde nozze
Abito da sposa Edy in mikado rosa chiaro

Collezione Atelier Emé, spazio ai capispalla

Mostrarsi molto scollate può non piacere a molte donne. E così quando una sposa a 60 anni non sa come vestirsi, ecco arrivare in aiuto i capispalla.

Per chi desidera indossarne un prezioso, l’ideale è il crop top in tulle ricamato con motivi floreali e fiori di georgette a rilievo.

In questa immagine un abito da sposa Atelier Emé con capospalla per le seconde nozze
Abito da sposa Raquel in organza di seta con crop top ricamato

Se, invece, la sposa è più tradizionale il collo omerale in morbido tulle effetto nuvola è un capo che risolve i problemi. Avvolge delicatamente la figura coprendo le spalle e si annoda dietro con lunghe code che scendono impreziosendo l’abito nel centro dietro.

In questa immagine un abito da sposa Atelier Emé con capospalla per le seconde nozze
Collo omerale in morbido tulle

Il collo omerale in mikado, che crea l’effetto di un fiocco che avvolge delicatamente le spalle, si addice perfettamente alle spose che desiderano completare l’outfit con un elemento romantico.

In questa foto una modella indossa un abito da sposa Atelier Emé avorio con copri spalle in mikado ton sur ton, drappeggiato davanti ad effetto fiocco
Collo omerale in mikado, con drappeggio effetto fiocco

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Wedding reportage Diego Giusti: il racconto autentico di una storia d’amore
Sposa a 60 anni come vestirsi, le eleganti proposte di Atelier Emé

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!