Belief Retreat 2018 arriva in Italia: 20 Wedding Planner internazionali a Palermo

Dal 12 al 14 novembre, a Palermo, il Belief Retreat 2018. In arrivo nel Belpaese il Ceo di Belief, Giovana Duailibe, insieme a 20 Wedding Planner della sua community internazionale “Belief Wedding Planners”. Ad organizzare Sandra Santoro con il supporto di Confcommercio Palermo. In programma anche il matrimonio solidale per una coppia palermitana svantaggiata


Venti Wedding Planner in arrivo da Usa, Messico, Brasile, Portogallo, Panama, Guatemala, Belgio e diverse regioni d’Italia. Tre giorni di incontri e confronti, ma anche esperienze uniche. Una sola città in rappresentanza del Belpaese: Palermo.

Messaggio pubblicitario

Così, dal 12 al 14 novembre prossimi, va in scena Belief Retreat 2018, la seconda edizione del meeting internazionale tra Wedding Planner appartenenti al circuito Belief, community che ad oggi mette in rete oltre 140 professionisti di settore in arrivo da ben 30 diversi Paesi del mondo.

Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018

In questo modo si accendono i riflettori sul Destination Wedding, un segmento di mercato che, sull’intero territorio nazionale, ha generato un fatturato di “oltre 440,8 milioni di euro, in aumento rispetto ai 380,3 milioni del 2015” (dati relativi alla ricerca “Destination Weddings in Italy 2015/2016” del Centro Studi Turistici di Firenze).

Belief Retreat 2018, il mondo si riunisce in Italia

A promuovere il Belief Retreat 2018 a Palermo (lo scorso anno si è svolto in Messico, sulla Riviera Maya) è la redazione di Sposi Magazine, unico media partner ufficiale dell’evento per l’Italia, che ha la sua sede principale nel capoluogo isolano e che proprio per questo ha voluto che la città siciliana fosse scelto come sede della tre giorni.

L’organizzazione dell’evento in Italia, invece, è stata affidata dal Ceo di Belief, Giovana Duailibe, alla Event & Wedding Planner Sandra Santoro (membro della community con il suo brand gettingmarriedinitaly®).

Per l’occasione, la professionista con base a Firenze è stata coadiuvata da Confcommercio Palermo, con a capo la sua presidente Patrizia Di Dio e dal presidente di Assoeventi di Confcommercio Palermo, Maurizio Cosentino.

belief_retreat_palermo

Destination Wedding Italia: così promuoviamo il Belpaese all’estero

L’obiettivo di Belief Retreat 2018 è presto detto: spingere Palermo come capitale del Destination Wedding, cioè uno di quei luoghi da proporre alle coppie di stranieri che desiderano e scelgono l’Italia per dirsi “Sì, lo voglio”.

Motivo per cui, tra le iniziative in programma, anche momenti unici e irripetibili, organizzati proprio per sbalordire i 20 Wedding Planner in arrivo. Potranno partecipare ad una cena medievale ribattezzata “La Corte di Federico II”, che si svolgerà proprio nelle sale di Palazzo Conte Federico. E, ancora, a momenti negli spazi di Villa Niscemi (che lunedì 12, alle ore 12.30, ospiterà anche la conferenza stampa), ad una visita all’interno del Teatro Massimo e ad una serata folk nel complesso monumentale di Santa Maria dello Spasimo.

Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018

Belief Wedding Planners, il Ceo Duailibe: “Il confronto tra professionisti è la base”

«Sapere di Palermo Capitale della Cultura è stata una leva importante nella scelta di farla diventare la sede del nuovo Belief Retreat – dichiara Giovana Duailibe, Ceo di Belief -. Porteremo in Sicilia 20 Wedding Planner da Portogallo, Guatemala, Brasile, Stati Uniti, Messico, Belgio e altre regioni d’Italia. L’obiettivo è permettere ai professionisti di confrontarsi tra loro, per imparare nuove tecniche ma anche e soprattutto aumentare la visibilità dei proprio brand. Per la città che ospita l’evento, è l’occasione per promuoversi, a livello internazionale, come scenario possibile per le coppie che stanno cercando un luogo nel mondo in cui sposarsi».

Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018

«Essere stata scelta come organizzatrice dell’edizione italiana della Belief Retreat è sicuramente una grande responsabilità di cui sono onorata – dichiara la Event & Wedding Planner, Sandra Santoro -. Si tratta di un’occasione unica per far vivere ai miei colleghi internazionali la magia della destinazione Italia, declinata nella sicilianità che la splendida Palermo è in grado di offrire da protagonista indiscussa. La città dalle mille anime che ospiterà l’evento, da sempre simbolo di incontro di culture – aggiunge Santoro -, mi consente, grazie ai suoi colori, sapori, tradizioni, storia ed architettura, di imprimere nella mente e nel cuore dei partecipanti un’esperienza indelebile in cui la condivisione professionale è scambio interculturale».

Belief Retreat a Palermo con il supporto delle istituzioni

A fornire un apporto prezioso quanto fondamentale nell’organizzazione dell’evento – tra aperture straordinarie di palazzi storici privati e luoghi della città e l’offerta di momenti esperienziali unici – è Confcommercio Palermo: «Ritengo che Palermo debba essere protagonista di quella che io chiamo “Economia della Bellezza” – dichiara la presidente Patrizia Di Dio -. Dopo il lancio del progetto “Palermo Wedding Destination” con il patrocinio del Comune di Palermo, la prima opportunità arrivata è stata proprio il Belief Retreat. Confcommercio ha sposato con entusiasmo la scelta di svolgere l’evento a Palermo perché ritengo rappresenti un’occasione esclusiva per promuovere il “mood Sicilia” e le professionalità del nostro territorio, nell’ottica di accrescere le opportunità di business rivolte ad un target internazionale e di alto livello».

Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018

«Da tempo, ormai, Sposi Magazine ha avviato una stretta collaborazione con Belief e il suo Ceo Giovana Duailibe – dichiara Paola Pizzo, direttore responsabile di Sposi Magazine, il promotore del Belief Retreat 2018 a Palermo -. Ho partecipato all’esperienza dello scorso anno in Messico e non potevo che proporre Palermo come sede del secondo Belief Retreat. Ritengo, infatti, che sia uno spreco non inserire la città in un segmento di mercato che genera un fatturato annuo di oltre 400 milioni di euro, ad oggi diviso tra appena 5 regioni in Italia. Così – conclude -, con Sposi Magazine abbiamo fatto da trade union fra Belief, la Wedding Planner Sandra Santoro e Confcommercio Palermo».

Matrimonio solidale: con «Two+Us» in regalo le nozze ad una coppia palermitana

Cuore del Belief Retreat 2018, però, è il progetto benefico “Two+Us”, che ha lo scopo di regalare il matrimonio ad una coppia locale che si trova in condizione di svantaggio.

belief_retreat_palermo_5

Così, proprio come accaduto lo scorso anno in Messico, anche Palermo vedrà i Wedding Planner arrivati in Italia da tutto il mondo lavorare insieme ad una serie di maestranze e professionisti locali – che ha dato la propria disponibilità a titolo gratuito – per realizzare il sogno del “Sì” di Rosalia Borgogna e Emilio El Fejji Aimen.

24 anni lei, al settimo mese di gravidanza (aspetta la piccola Fatima), soffre di una forma di epilessia invalidante, per cui ad oggi non esiste una terapia. Lui, Emilio, ha 20 anni e alle spalle un’infanzia molto difficile: nato a Tunisi, viene adottato da una coppia italo-tunisina, ma ad appena 5 anni la madre adottiva lo abbandona e col padre i rapporti sono difficili.

Nella loro relazione, iniziata nel 2015, anche l’occupazione abusiva di un immobile comunale abbandonato e, successivamente, lo sgombero forzato.

Belief Retreat 2018
Belief Retreat 2018

Le nozze di Rosalia ed Emilio verranno celebrate durante l’ultima giornata di Belief Retreat, giorno 14, presso la Cappella privata di Villa Tasca e saranno seguite da un rinfresco offerto anche agli ospiti dei neosposi. «Two+Us è un momento fondamentale per la comunità di Belief – conclude il Ceo Giovana Duailibe – ed è un invito per i nostri professionisti a ripetere l’iniziativa anche nei loro Paesi di origine».

A Villa Niscemi la conferenza stampa di presentazione del Belief Retreat 2018

Il programma e i dettagli di Belief Retreat 2018 saranno presentati nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 12 novembre 2018, alle ore 12.30, presso Villa Niscemi.

Parteciperanno il Ceo di Belief, Giovana Duailibe; la Wedding Planner organizzatrice, Sandra Santoro di gettingmarriedinitaly®; il direttore di Sposi Magazine, Paola Pizzo; la presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia Di Dio e il presidente di Assoeventi di Confcommercio Palermo, Maurizio Cosentino.

Belief Retreat 2018

PARTNER & SPONSOR DELL’EVENTO

Location: Alle Terrazze del Mida, Castello di Solanto, Grand Hotel Villa Igiea, Palazzo Conte Federico, Palazzo Francavilla, Teatro Massimo e Villa Tasca

Catering: Casa Giuffrè, Criscione Catering, Dappertutto Sicilian Catering & Events, Galati Catering, La Cubana e Villa Tasca Catering

Allestimenti: iDock Srl

Abito e accessori sposa: Daniela Cocco | Abito e accessori sposo: Michele Inzerillo

Addobbi floreali: Vitalflora di Gioacchino e Angelo Vitale

Confetti: Confetteria di Giuseppe Veniero

Fedi: Cipolla dal 1950 gioiellieri

Servizi: Promopalermo CAT Srl

VideoDaniele Peti di Altevedute

Sostieni Sposi Magazine

Cara lettrice,
sin dall’inizio di questo periodo di emergenza sanitaria, la redazione di Sposi Magazine non si è mai fermata. I giornalisti sono al lavoro ogni giorno per offrirti contenuti utili e affidabili, con l’obiettivo di aiutarti a gestire il tuo matrimonio ai tempi del Coronavirus. Se apprezzi ciò che facciamo, se ti piace il nostro lavoro – che per te è da sempre gratuito – ti chiediamo di supportarci: anche un piccolo contributo, in questo momento straordinario, rappresenta per noi un grande ed importante gesto. Grazie!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Abiti da sposa Enzo Miccio 2019, per donne eleganti e sofisticate
Belief Retreat 2018 arriva in Italia: 20 Wedding Planner internazionali a Palermo

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!