Bridelux Destination 2018, Sandra Santoro scelta per rappresentare la Toscana del Destination Wedding a Londra

La Wedding Planner Sandra Santoro ha rappresentato la destinazione Toscana in esclusiva a Londra per il principale evento di nozze di lusso nel mondo


Giunto alla sua seconda edizione e dopo aver attirato centinaia di sposi e oltre settanta venditori da tutto il mondo, il Bridelux Destination 2018 ha scelto per il secondo anno consecutivo la Wedding Planner Sandra Santoro per rappresentare la Toscana come Destination Wedding di lusso.

Messaggio pubblicitario

L’evento si è svolto presso i Giardini dell’Orticoltura di Londra, the Royal Horticultural Hall, a Westminster. “Ho rappresentato la destinazione Toscana – spiega Sandra Santoroe sono stata incaricata di selezionare un ristretto numero di operatori nel settore wedding per presentare la regione alle future coppie inglesi”.

Bridelux Destination 2018, nel cuore di  Londra Sandra Santoro presenta la sua terra fiorentina

Al “team Tuscany” sono stati riservati 20 metri quadrati espositivi in concept di lounge area collettiva. “Nonostante le condizioni climatiche avverse – aggiunge la wedding planner, l’evento si è svolto con entusiasmo. Sono lieta e onorata di aver rappresentato la Toscana, ricreando un angolo di questa terra “divina” a Londra”.

Un modo per far conoscere agli sposi inglesi e non, i fornitori italiani e le maggiori attrazioni del Belpaese in tema di Destination Wedding di lusso. “Al fine di garantire la massima visibilità a ogni fornitore – sottolinea Sandra –, l’area era composta da un numero ristretto di aziende in esclusiva e a copertura dell’intera filiera wedding”.

Bridelux_destination_2018_Sandra_Santoro_7
Bridelux destination 2018 Sandra Santoro
Bridelux_destination_2018_Sandra_Santoro_2
Bridelux_destination_2018_Sandra_Santoro_6

Destination wedding di lusso, l’Italia tra i paesi più popolari per i matrimoni

Che l’Italia sia scelta come Destination Wedding di lusso dalla maggior parte dei partecipanti al Bridelux Destination 2018, lo dicono i numeri: degli 800 partecipanti dell’ultima edizione dell’evento, il 63% non aveva ancora le idee chiare, mentre il 37% aveva dichiarato la loro Destination Wedding preferita. E di questo 37% – aggiunge Sandra Santoro -, l’Italia è scelta dal 26% degli sposi, praticamente quasi la metà”.

A seguire:

  • Grecia: 15 %
  • Spagna: 8 %
  • Francia: 7 %
  • Portogallo: 6 %
  • Malta: 5 %
  • Cipro: 5%

Bridelux Destination 2018

Destination wedding Italia, le attrazioni toscane al Bridelux di Londra

Per suggerire e attirare nuove coppie di sposi in Italia, Sandra Santoro è stata scelta anche come relatore dell’evento con un intervento intitolato “Iconic Tuscany: showcasing the essence of Italy”: “Sono stata inserita anche nel parterre degli speaker – aggiunge la Wedding Planner -. Abbiamo suggerito alle coppie di visitarci e di scegliere l’Italia come destinazione per le loro nozze”.

L’evento è stato un’occasione per creare una grande rete di contatti e di partnership, “considerando che le destinazioni presenti erano rappresentate da un solo organizzatore di eventi”, ha sottolineato Sandra Santoro. “Sono onorata di aver rappresentato la mia regione. Aspettiamo tanti sposi”, conclude.

La Wedding Planner Sandra Santoro è stata anche l’unica professionista italiana a rappresentare il Paese in occasione del primo Belief Retreat in Messico

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Dreaming of the Lake, sul Lago di Como il primo retreat delle wedding planner italiane
Bridelux Destination 2018, Sandra Santoro scelta per rappresentare la Toscana del Destination Wedding a Londra

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!