Lista nozze: le idee e i consigli per non dimenticare nulla

In cerca di idee, consigli e chiarimenti sulla lista nozze?

Messaggio pubblicitario

Ecco la Guida con tutto ciò che c’è da sapere per fare la lista dei tuoi desideri 🗒️
(In copertina, foto di Pavel Danilyuk via pexels.com)


Lista nozze sì o no? Beh, sì! Se scegli di farla avrai un doppio vantaggio: evitare di ricevere qualcosa di sgradito o che già possiedi; sollevare gli ospiti dall’imbarazzo di chiederti cosa potrebbero regalarti.

Inoltre, la lista dei regali di nozze, anche più ristretta, può essere uno strumento valido per chi non è invitato, ma vuole comunque partecipare alla tua gioia.

Lista nozze cosa è e a cosa serve

La lista nozze è, per tradizione, un elenco di oggetti che gli sposi vorrebbero ricevere come regali per il matrimonio.

La lista classica viene aperta dagli sposi in un negozio della città in cui vivono, ma, ad oggi, può essere creata anche online o in un’agenzia di viaggi.

Se desideri averla per il tuo matrimonio, in quest’articolo ti diamo tutte le opzioni tra cui scegliere, con tante idee ed esempi anche di lista per la luna di miele.

Indice

  1. Quali sono le liste nozze tra cui puoi scegliere?
  2. Cosa mettere nella lista nozze?
  3. Lista online, la scelta smart per i tuoi regali
  4. La lista in agenzia di viaggi: realizza così la tua luna di miele
  5. Lista nozze alternativa: tutte le idee più originali
  6. Lista di nozze solidale: i regali fatti con il cuore
  7. Da quando a come comunicarla, ecco le FAQ sulla lista nozze
In questa foto due sposi sorridono dopo il loro matrimonio e la loro lista nozze. Sono abbracciati in un giardino e lo sposo le stringe la mano destra portandola in alto. Entrambi guardano verso il fotografo. La sposa indossa un diadema a cui è legato il velo
Ph. Bulut Tuncay via pexels.com

Messaggio pubblicitario

I 6 tipi di lista nozze che devi conoscere

Prima di stilare la tua lista di matrimonio, devi sapere che ne esistono 6 tipi tra cui puoi scegliere e sono:

  1. tradizionale;
  2. ridotta;
  3. alternativa;
  4. solidale;
  5. online;
  6. in agenzia di viaggi.

Nei prossimi paragrafi li analizzeremo uno per uno, ma prima ti diamo qualche consiglio su come scegliere quella che potrebbe fare al caso tuo e del tuo compagno o della tua compagna.

Come scegliere la lista nozze che fa per te?

Per capire qual è il tipo di lista giusta, rifletti sulle tue esigenze e su cosa potrebbe essere più utile per la coppia.

Se dovete arredare la vostra futura casa da zero, una lista tradizionale, più ampia e completa creata in uno o più negozi oppure online, è ciò che state cercando.

Ma se invece convivete e avete già tutto, potrebbe bastarvi una lista più ridotta dove inserire solo oggetti o elementi di design che vi mancano e vi piacerebbe avere.

Allo stesso modo, puoi optare per una lista alternativa con articoli più originali, oppure una lista solidale se, con l’occasione del tuo matrimonio, vuoi devolvere i tuoi regali per una causa a cui tieni particolarmente.

Infine, tra i tipi più desiderati dalle spose, c’è anche la lista aperta in un’agenzia di viaggi per chiedere ai tuoi invitati di aiutarvi a raggiungere la vostra meta del cuore.

Torna all’indice


Esempio di lista nozze: cosa inserire se hai scelto quella tradizionale?

Probabilmente anche tu, davanti al tuo foglio bianco pronta per stilarla, ti sei fatta questa domanda.

Nella lista nozze tradizionale, solitamente fatta in negozi specializzati, vengono inseriti tutti gli oggetti dalla A alla Z, che serviranno agli sposi nella loro futura casa.

Se non sai cosa non deve mancare nella lista nozze, ecco i consigli su come farla, le idee più interessanti e più di un esempio di lista per ogni esigenza.

Come fare la lista nozze? Ecco tutti i consigli

Per creare la lista perfetta per te e il tuo lui o la tua lei, prima di tutto consultatevi per chiarire cosa potrebbe andare bene per entrambi e quali sono gli “indispensabili” per l’inizio della vostra nuova vita insieme.

Fai, poi, un giro per casa e individua ciò che ti manca, ma devi proprio avere.

Non dimenticare di inserire oggetti di varie tipologie e diverse fasce di prezzo in modo da dare a tutti i tuoi ospiti più possibilità in base al loro budget e alle loro preferenze.

A questo proposito, non dimenticare di creare anche una lista più breve, con pochi oggetti dai costi ridotti, da fornire a chi, nonostante non sia invitato alle nozze, voglia comunque farti un regalo.

Infine, non aprire la lista in più di 2 negozi così da non confondere le idee dei tuoi invitati al matrimonio.

Lista per la casa

La lista per la casa solitamente comprende oggetti per la cucina e complementi d’arredo:

  • servizi di piatti
  • argenteria
  • servizi di bicchieri 
  • cristalleria
  • tessili e accessori per la tavola
  • servizi da tè e caffè
  • vassoi
  • insalatiera, oliera, antipastiera, zuccheriera
  • brocche e caraffe
  • batteria completa di pentole
  • padelle
  • teglie da forno
  • accessori per la cucina come cavatappi, schiaccianoci, grattugia, macinapepe
  • set di coltelli con ceppo
  • barattoli e portaspezie
  • tovaglie da tavola e canovacci
  • asciugamani e lenzuola 
  • cornici
  • orologi da parete
  • lampadari e lampade di varie grandezze
  • valigie
  • quadri
  • oggetti di design

Con elettrodomestici e hi-fi

Agli oggetti per la casa, puoi unire anche una lista di elettrodomestici:

  • forno a microonde
  • smart tv
  • soundbar o impianto home theatre
  • lavatrice
  • lavastoviglie
  • robot multiuso
  • frullatore
  • macchina del caffè
  • aspirapolvere 
  • vaporella
  • ferro da stiro
  • phon
  • macchina fotografica
  • videocamera

Torna all’indice


In questa foto due sposi si abbracciano felici. La sposa indossa un abito scivolato con ricami in fiori 3D e maniche. Il viso dello sposo è coperto dal viso della sposa che tiene  nella mano destra un bouquet a fascio
Ph. Autumn Nicole Photography

Lista nozze online, tutto quello che c’è da sapere

Non solo nei negozi della tua città: c’è anche la lista nozze online!

Oggi è la scelta più gettonata tra le spose e, se sei tra queste, sappi che hai le seguenti possibilità:

  • aprire la lista sui siti di negozi per la casa e di centri di elettronica come Mediaworld;

  • crearla su siti dedicati agli acquisti online (come Amazon);

  • realizzare una lista nozze fai da te con un sito personalizzato su piattaforme specializzate (per esempio Listanozzeonline.com);

  • usare un’app per lista nozze, come Tinaba, con cui gli ospiti possono versare le quote gareggiando per raggiungere per primi l’obiettivo.

Come funziona la lista nozze online?

Dopo l’inserimento di tutti i tuoi dati e i documenti necessari, inizia inserendo tutti i regali che ti piacciono di più nella tua lista di nozze virtuale.

Da qui puoi monitorare gli oggetti acquistati, le quote mancanti e puoi anche aggiornare l’elenco, cancellando di volta in volta, i regali quando la cifra viene raggiunta.

Puoi inoltre inserire la possibilità di versare un contributo libero in denaro, collegando il tuo conto corrente bancario.

Infine, in alcuni casi, puoi anche personalizzare l’interfaccia, aggiungendo il racconto della tua storia d’amore e una gallery di foto.

Costi della lista online

La lista nozze online può essere gratis, come quella di Amazon che è completamente senza commissioni.

Quella creata, invece, sui siti specializzati può avere delle commissioni a carico degli sposi o degli ospiti, in base alla piattaforma scelta.

Le commissioni della lista online possono avere un costo fisso a cui si aggiunge una percentuale in base al valore del regalo o del versamento fatto.

Torna all’indice


Lista nozze per il viaggio, come crearla e gestirla in agenzia

Se tu e il tuo lui già convivete, la vostra casa è già arredata e non hai bisogno di altri elettrodomestici perché hai già tutto, puoi creare una lista nozze per la luna di miele.

Come nel caso di quella tradizionale, anche per la lista per il viaggio di nozze hai 2 opzioni: usare una piattaforma online a cui collegare il tuo conto corrente bancario; oppure puoi recarti in un’agenzia di viaggi.

Se hai scelto di chiedere aiuto ad un tour-operator, ecco gli step da seguire.

1. Prendi appuntamento con la tua agenzia di viaggi di fiducia.

Il viaggio di nozze è il viaggio con la “V maiuscola” e l’agente di viaggio avrà bisogno di tempo per conoscere le mete che tu e il tuo compagno o la tua compagna avete sempre desiderato per organizzare l’itinerario più completo e suggestivo. 

2. Dividi la luna di miele in quote.

Le quote possono coprire tutto il costo del viaggio oppure possono essere associate ad alcune esperienze esclusive come la gita sul Monte Fuji, lo scuba diving circondato dalle mante o la cena a lume di candela sulla Torre Eiffel.

Messaggio pubblicitario

3. Informa i tuoi invitati.

Comunica la lista nozze agli ospiti del matrimonio attraverso le partecipazioni.

A loro, così, basterà solo recarsi in agenzia ed acquistare una delle quote indicate o fare un bonifico con contributo libero.

💳 E se gli ospiti hanno versato un importo superiore a quello del viaggio? 

L’agenzia di viaggi può procedere con la restituzione delle quote extra.

Ma può anche trattenere le somme in più per coprire le spese di altri itinerari futuri.

Durante l’appuntamento in agenzia, chiedi come verrà gestita questa eventualità e verifica attentamente al momento della firma del contratto.

Torna all’indice


In questa foto una sposa, in piedi sulla parte posteriore di un maggiolone decappottabile arancione, fa svolazzare il suo abito mentre lo sposo la guarda seduto al posto di guida. L'auto è parcheggiata su un canyon mentre alcune mongolfiere volteggiano sullo sfondo
Ph. i̇brahim Hakkı uçman via-pexels.com

Lista nozze alternativa: qui trovi tutte le idee più originali

Se sei una sposa fuori dalle righe, che non vuole una lista regali classica e nemmeno quella per la luna di miele, forse sei in cerca di idee originali.

Non sei l’unica! Sono tantissime le spose che desiderano creare una lista di nozze alternativa, che possa assecondare un’esigenza particolare per la coppia.

Qui di seguito trovi le opzioni per rende la tua lista divertente.

  • In libreria

Questo è il caso della lista aperta in libreria, se tu e il tuo futuro marito amate la lettura o la musica: edizioni limitate di romanzi e vinili schizzano in cima alla vostra classifica!

  • In un vivaio

E se invece siete “due pollici verdi”? Valutate la lista nozze in un vivaio super fornito per acquistare piante e alberi pregiati, attrezzi per il giardinaggio e per la realizzazione di aree verdi.

  • In un negozio d’antiquariato o in una galleria d’arte

Arredi unici e inimitabili che impreziosiscono la tua casa possono invece essere ciò che ti serve per la tua lista nozze in un negozio di antiquariato. 

Mentre dipinti e sculture d’autore potrebbero essere inseriti in una lista regali aperta in una galleria d’arte.

  • In concessionaria

Tra le novità in fatto di regali di matrimonio c’è anche la lista nozze in una concessionaria d’auto dove poter suddividere in quote il costo della tua quattroruote dei sogni.

Torna all’indice


Lista nozze solidale: come condividere la tua gioia

Avere tutto vuol dire anche poter donare agli altri, anche e soprattutto in un giorno importante come quello del matrimonio.

Se sei di questa opinione, potrebbe interessarti, allora, la lista di nozze solidale da creare direttamente sul sito dell’associazione che preferisci.

Puoi scegliere per esempio tra:

In alternativa, puoi anche attivare una raccolta fondi tramite la Rete del Dono

Torna all’indice


Le FAQ delle spose sulla lista nozze

Oltre a quanto ti abbiamo già detto, rimangono in sospeso ancora diversi dubbi sulla lista dei regali di nozze.

Domande che devono avere delle risposte che ti daremo, punto per punto, nei prossimi paragrafi.

Quanto tempo prima si fa la lista nozze?

È consigliabile aprire la lista 6 mesi prima delle nozze, che sia in agenzia di viaggi, on line oppure in un negozio.

Avrai così la possibilità di organizzarla in tempo utile, prima di inviare le partecipazioni che, di norma, si consegnano 2-3 mesi prima del matrimonio.

I tuoi ospiti potranno procedere con calma decidendo il regalo più adatto.

Stilare per tempo la lista regali, ti aiuterà a capire cosa ti serve davvero e ti permetterà di valutare tutte le possibili opzioni.

Quanto dura la lista nozze?

La lista nozze ha una durata indeterminata. Questo vuol dire che puoi decidere tu quando e se chiuderla.

Per questo valuta bene dove apri la tua lista nozze e assicurati dell’affidabilità del negozio o dell’agenzia di viaggi.

Facendo così eviterai brutte sorprese come la chiusura dell’attività che metterebbe a rischio la tua lista nozze.

Quanto costa la lista nozze?

Aprire la lista nozze è un’operazione sempre gratuita, ma occhio ai costi aggiuntivi.

Come ti abbiamo accennato, la lista online può prevedere delle commissioni, soprattutto in caso di contributi in denaro, che potrebbero essere a carico sia degli sposi che degli ospiti.

Invece, se decidi di creare la lista matrimonio in un negozio, accertati che i costi di trasporto e montaggio (nel caso di mobili ed elettrodomestici) siano inclusi nel contratto e a carico del venditore.

Gli sposi sono obbligati ad acquistare tutti i regali della lista nozze?

No, non sei obbligata ad acquistare tutti i regali che hai inserito nella tua lista nozze. 

Puoi infatti scegliere se tenerli tutti o solo una parte. 

In alternativa puoi aggiungere le quote mancanti di un oggetto (per esempio, il saldo di quel divano che ti piace da matti!).

Infine, alcuni negozi, soprattutto quelli delle grandi catene commerciali, offrono anche la possibilità di trasformare alcuni regali in buoni acquisto da utilizzare in un momento successivo.

In questa foto una partecipazione di nozze in stile romantico con un nastro di stoffa chiuso con un fiocco, circondata da fiori e sulla quale sono poggiate le fedi nuziali
Ph. SerivPetro via freepik.com

Come scrivere la lista nozze nelle partecipazioni?

Partiamo da un presupposto: secondo il Galateo non va inserita in alcun modo la lista nozze nelle partecipazioni, perché può risultare di cattivo gusto chiedere un regalo in cambio dell’invito al tuo matrimonio.

Ad oggi, però, è una soluzione che si rivela pratica sia per gli sposi che per i loro invitati. 

Gli sposi possono così comunicare la loro preferenza senza che gli ospiti debbano necessariamente chiederla. 

Per inserire la lista regali nelle tue partecipazioni hai 4 opzioni:

  1. scrivere, immediatamente dopo l’invito al ricevimento, il riferimento alla lista;

  2. aggiungere un biglietto della lista nozze, cioè un cartoncino a parte e più piccolo con tutte le informazioni importanti per l’acquisto dei regali, che rispecchi lo stile delle partecipazioni;

  3. inserire nella busta delle partecipazioni il biglietto da visita del negozio o dell’agenzia di viaggi in cui avete aperto la lista;

  4. creare un evento su Facebook, indicando indirizzo e nome del negozio o dell’agenzia viaggi oppure il link se hai scelto la versione online.

Qualsiasi sia l’opzione che sceglierai, ricorda di aggiungere una frase o un pensiero che introduca la lista di nozze.

È un gesto di gentilezza nei confronti dei tuoi ospiti che hanno il piacere di prendere parte, anche con un piccolo pensiero, al tuo Sì.

Torna all’indice

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Trucco sposa 2022, i nuovi trend per essere splendida nel giorno del Sì
Lista nozze: le idee e i consigli per non dimenticare nulla

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE