Michele Dell’Utri, il fotografo dell’anima: ogni scatto un’emozione

L’album delle nozze è per sempre. Sì, come un diamante. Racchiude al suo interno il potere evocativo delle emozioni. Le foto sono capaci di fare rivivere quei momenti anche a distanza di anni, rendendoli immortali. Il fotografo deve essere abile prima di tutto a interpretare e catturare le emozioni. Lo sa bene Michele Dell’Utri, celebre fotografo di matrimoni. Lui, considerato il pioniere dei reportage per matrimoni, è noto per immortalare i momenti più autentici, quelli fatti di parole, sguardi, sorrisi e lacrime.


 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

Michele Dell’Utri, il pioniere dei reportage per matrimoni

Un’esperienza di oltre 20 anni nella realizzazione di servizi fotografici per matrimoni a Milano, Michele Dell’Utri può essere a pieno titolo considerato il pioniere dei reportage per matrimoni. Molti scatti, poche pose e tante, tantissime emozioni.

I suoi scatti raccontano degli sguardi degli sposi, dei loro sorrisi, della loro “intesa” e sì, anche delle loro lacrime. In sintesi, ne ritraggono l’anima.

Ritrarre i momenti autentici è questo il leitmotiv di un professionista come Michele Dell’Utri, che si definisce un “fotografo dell’anima”, che osserva e capta la personalità e le emozioni del soggetto da fotografare.

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

È un concetto molto psicologico – spiega Michele Dell’Utri –. La mia passione sfrenata per la fotografia mi ha portato a saper interpretare la realtà prima ancora di immortalarla. Una foto funziona se chi è ritratto guardandosi si riconosce. La mia abilità sta proprio nell’intuire e interpretare chi ho davanti. E lì che posso catturare i suoi momenti più veri“.

Poche pose e più naturalezza sono le regole dei suoi servizi fotografici. Quello dei reportage, stile che apprende nel suo passato da reporter di cronaca, è lo stile che Michele Dell’Utri riporta nei matrimoni tanto da essere considerato un pioniere nel settore del Wedding.

Messaggio pubblicitario

È un vero e proprio reportage di emozioni l’album di nozze realizzato dal fotografo per il matrimonio di Tiziana e Giuseppe, organizzato dal celebre Wedding Planner Marco Frigerio. Scatti che raccontano i due sposi e che Dell’Utri ha voluto mostrare su Sposi Magazine.

“Ho voluto raccontarvi questo matrimonio – spiega il professionista – perché in loro ho visto e immortalato l’amore autentico di una coppia matura, affiatata e unita. La loro complicità e unione, fatte di piccoli gesti, carezze, sguardi. Di aspetti naturali e quotidiani della loro vita”.

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

Il reportage del matrimonio, gli scatti naturali che raccontano le emozioni

Il matrimonio di Tiziana e Giuseppe è stato illustrato attraverso più foto che narrano le varie fasi delle nozze. Dal servizio fotografico del pre-wedding, per il quale gli sposi hanno aperto le porte della loro casa.

Il set fotografico è il luogo della loro quotidianità. Le poltrone, i quadri, le stanze, le pareti: tutto racconta il loro amore. E non solo. Tiziana, affermata manager di un’azienda, fa parte di un’associazione internazionale che si occupa di aiutare i bambini colpiti da una rara malattia. E gli sposi nei loro scatti hanno voluto ricordare l’organizzazione, nei colori scelti e nelle ali di angelo, simbolo dell’associazione.

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

Tutti elementi che raccontano la quotidianità e l’autenticità di una coppia. Anche qui, lo stile reportage di Michele Dell’Utri c’è tutto: negli scatti ci sono gli sguardi, i baci, le carezze e le mani che si stringono. Poche pose e più autenticità.

Del pre-wedding fanno parte anche le foto scattate durante le prove degli abiti da sposa nell’atelier di Antonio Riva.

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

Romantici e originali anche gli scatti che raccontano la preparazione degli sposi la mattina del matrimonio. Tiziana e Giuseppe si sono vestiti insieme. Nella loro casa. Sorrisi, scherzi e una complicità che emerge scatto dopo scatto, dai loro sguardi e gesti, 

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

I reportage di Michele Dell’Utri: “Racconto gli sposi attraverso il linguaggio del corpo”

“Una complicità espressa anche dal linguaggio del corpo dice Michele Dell’Utri -. Il modo di porsi e di posizionarsi l’uno rispetto all’altro ci rivela molto sulla coppia. Quando realizzo i servizi fotografici dei matrimoni osservo e studio gli sposi. Il modo in cui si approcciano, il tenersi per mano, gli abbracci sono tutti gesti del corpo che parlano e ci raccontano il loro mondo interiore”.

 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

Gli scatti rubati, non invasivi, fatti all’insaputa degli sposi permettono a Dell’Utri di immortalare attimi di realtà che diventano così eterni.

La mia abilità consiste nel catturare la spontaneità. Non amo le pose e lascio liberi gli sposi di esprimersi appunto in modo spontaneo. È lì che nascono le foto migliori. Quelle in cui a prendere forma è la realtà dei sentimenti“. 

Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri
Michele Dell'Utri

SE PER IL TUO MATRIMONIO VUOI FOTO ORIGINALI E VERE, CAPACI DI FARTI EMOZIONARE, CONTATTA MICHELE DELL’UTRI E IL SUO STUDIO. 

Credits
Location: Villa D’Este
Wedding Planner: Marco Frigerio
Musica: Bottega della Musica

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Collezione Victoria F 2020, abiti da sposa eterei e romantici
Michele Dell’Utri, il fotografo dell’anima: ogni scatto un’emozione

UN REGALO PER TE!
SPOSI MAGAZINE 2020

In questo momento che ci chiede di essere responsabili e ci impone di trascorrere le giornate in casa per il bene di tutti, regalarti la versione digitale di Sposi Magazine è il nostro modo per tenerti compagnia, farti distrarre e offrirti una lettura rilassata e piacevole con cui impegnare parte del tuo tempo.

Compila il modulo qui sotto e
scarica subito la tua copia!