Peppe Quartulli, da animatore a imprenditore con Spositive

Visionario, dinamico, intraprendente, tre aggettivi per descrivere Peppe Quartulli, ideatore di Spositive. L’azienda, attiva in tutta Italia, fornisce servizi di intrattenimento per matrimoni e grandi eventi con musica suonata dal vivo.

Un sogno che è diventato realtà per l’animatore originario di Brindisi che con tanta passione e impegno, come nelle favole, ha realizzato i suoi progetti.

Messaggio pubblicitario

I componenti della squadra di Spositive, capitanati dall’animatore Peppe Quartulli, si definiscono “esperti del matrimonio ad alto coinvolgimento emotivo“. L’obiettivo di Spositive non è quello di offrire un classico intrattenimento fine a stesso, piuttosto punta a lasciare negli sposi e nei loro invitati un dolce ricordo.

La mente ricorda solo se il cuore ricorda“, spiega Peppe Quartulli che ha già diversi progetti nel cassetto come la scrittura di un libro che uscirà il prossimo anno e l’apertura di un’accademia per formare nuovi animatori.

Messaggio pubblicitario
Peppe_Quartulli_07

Spositive, creatività e dinamicità per un progetto unico

Come nasce Spositive? 

La mia professione di animatore che ho praticato sin da giovanissimo mi ha portato a girare per il mondo. A 25 anni, sono tornato a Brindisi, nella mia città perchè è qui che volevo investire sempre nel settore dell’animazione. Ho messo quindi in pratica quello che ho imparato in tutti i paesi in cui ho lavorato. Volevo inoltre offrire un servizio completo agli sposi che riguardasse sia l’intrattenimento che la musica dal vivo ed il dj set.  Ed ecco che è nato Spositive, il cui nome unisce il target a cui si riferisce, gli sposi, con la mission dell’azienda cioè trasmettere positività.

Messaggio pubblicitario

Voleva quindi far diventare il suo sogno, una realtà. Non sarà stato semplice. 

All’inizio non lo era affatto. Io volevo affermarmi, ma il mercato non era aperto a queste novità. Non volevo improvvisarmi in nessun senso, quindi ho preso parte al corso di formazione sul marketing di Andrea Lagravinese “Intraprenditori”. Da lì, allargando la squadra con musicisti professionisti, ho fatto del mio progetto, una vera e propria azienda che ci regala tante soddisfazioni.

Messaggio pubblicitario
Peppe_Quartulli_04
Peppe_Quartulli_02

Intrattenimento personalizzato per una festa di nozze indimenticabile

Cosa caratterizza il vostro lavoro? 

Sicuramente la completezza del servizio che offriamo agli sposi che ci scelgono. Abbiamo dell’ottima musica dal vivo suonata da Piero e Diego Loy, Fabio Caponegro e un dj set a cura di Paolo Cotardo. Io mi occupo dell’intrattenimento. Portiamo le persone che prendono parte alle nozze ad una crescita emozionale che culmina con il ballo degli sposi che ad esempio, facciamo fare agli sposi alla fine dei festeggiamenti. Vogliamo che la gente, dopo il ricevimento, porti a casa qualcosa come l’emozione per la storia d’amore degli sposi e una consapevolezza in più che riguardi anche la loro vita. Non diamo mai nulla per scontato, ci piace fornire anche dei contenuti.

Un servizio che viene personalizzato al cento per cento, quindi…

Certo, per raccontare la storia d’amore degli sposi dobbiamo conoscerli per bene. Per questo il servizio di Spositive prevede due incontri prematrimoniali. Nel primo la coppia ci racconta la loro storia d’amore, i loro valori e quello che vogliono comunicare. Nel secondo creiamo il wedding music plan. Studiamo anche la location per capire quali strumentazioni sono più consone al luogo della festa. E non finisce qui. Realizziamo anche un’analisi demografica degli invitati per capire qual è la loro età media, la provenienza. In questo modo, creiamo un’intrattenimento che possa piacere e far divertire proprio tutti. E’ facile quindi comprendere come la  festa, in questo modo, diventi unica. Per questo non offriamo servizi a più di cento matrimoni all’anno.

Anche gli invitati diventano quindi protagonisti della festa.

E’ proprio così. Non amiamo forzare la mano. Tutto deve venire  in maniera spontanea. Non chiederò applausi, baci o balli. Gli invitati devono sentirsi protagonisti insieme agli sposi di questo giorno così speciale.

Un libro ed un’accademia, ecco i progetti di Peppe Quartulli, creatore di Spositive

La sua storia imprenditoriale può essere di esempio per molti. Quali sono i suoi prossimi progetti?

Spositive ama migliorarsi, andare avanti e offrire servizi sempre nuovi e migliorati. Sulla mia storia ho scritto un libro che uscirà il prossimo anno che spero possa aiutare tanti altri giovani come me a crearsi, nella loro terra, un futuro lavorativo prospero. Il sogno nel cassetto, poi, è quello di creare un’accademia in cui formare gli animatori del futuro.

Cosa consiglierebbe ai giovani che vorrebbero diventare come lei degli imprenditori? 

Non devono mai arrendersi, devono studiare e devono avere voglia di mettersi in gioco. Solo così, nel periodo storico in cui viviamo, si può sperare di riuscire ad affermarsi.

Peppe_Quartulli_03

COSA ASPETTI? PER SAPERNE DI PIU’ SULLA STORIA E SUI SERVIZI OFFERTI DA SPOSITIVE CLICCA QUI

Messaggio pubblicitario

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Max Mara Bridal 2020, romanticismo che si ispira al mondo della danza
Peppe Quartulli, da animatore a imprenditore con Spositive