Delsa Couture 2020, il sogno della sposa giovane che nasce da una tradizione antica

Prima fu Maria Cristina Craglia, mente, cuore e creatrice di Delsa Couture. Un progetto di imprenditoria femminile al servizio delle spose nato 50 anni fa nelle Marche, che ci riporta indietro in un mondo in cui fare impresa era cosa solo per gli uomini. Molti abiti da sposa e successi al femminile dopo, oggi l’azienda è in mano alle nuove generazioni composte da figli e nipoti: Delsa Couture fa parlare per le sue linee romantiche e per la sua storia  fatta di innovazione e tradizione. La sua sposa guarda al futuro ma non dimentica il passato ed è proprio questa la strada intrapresa attualmente dall’azienda.

Abiti_da_Sposa_Delsa_2020_50th_Anniversary_07
Abiti_da_Sposa_Delsa_2020_50th_Anniversary_09
Abiti_da_Sposa_Delsa_2020_50th_Anniversary_04
Abiti_da_Sposa_Delsa_2020_50th_Anniversary_11

L’avventura di Delsa Couture alla Milano Bridal Week 2019 è tutta nuova: per la prima volta i responsabili dell’azienda hanno presentato gli abiti della Collezione Sposa 2020 nei gremiti corridoi dell’evento dedicato al mondo del wedding.

Messaggio pubblicitario
Delsa_Couture_2020_2
Delsa_Couture_2020_3

Anna Cristina Salvucci, che studia Belle Arti, sogna di diventare stilista e si sta avvicinando proprio in questo periodo al magico mondo delle spose, ha anticipato che la collezione è un tripudio di passato e presente e che strizza l’occhio soprattutto alle spose più giovani: “Per me è bellissimo lavorare con mio padre che dell’azienda è designer ed esponente della vecchia guardia: lui è portatore sano di quel pizzico di tradizione che in un abito da sposa non deve mai mancare ed è sempre molto richiesta“. Ma allo stesso tempo la freschezza dei tagli moderni e delle linee più giovani sui nuovi modelli di Delsa Couture hanno attirato l’attenzione di tutti. “Per noi è una piccola rivoluzione rispetto alle collezioni del passato, un modo coraggioso di rispondere alle esigenze della sposa moderna“.

I trend cromatici della collezione virano tutti sulle nuance dello champagne e del rosa, con il bianco leggermente meno richiesto e preponderante che nel passato. “La tendenza mette al centro il nude in tutte le sue forme, le trasparenze eleganti e discrete, lo stile senza tempo e raffinato di chi cerca un modello originale e mai banale“.

Delsa_Couture_2020_5
Delsa_Couture_2020_6
Delsa_Couture_2020_7

La parola d’ordine per soddisfare una sposa molto giovane che è attentissima alle nuove tendenze moda e che non vuole metterle da parte nel giorno delle nozze? “Senz’altro il mix&match di stili” ci ha detto Anna Cristina Salvucci ” e la commistione di pezzi lontanissimi tra loro che parlano poi la stessa lingua una volta messi insieme. Un corpetto elaborato vicino a una gonna semplice e il risultato d’effetto è assicurato“.

Il linguaggio stilistico di Delsa Couture si è evoluto negli anni e oggi è allo stesso tempo raffinato e seducente, ricercato e semplice, elegante e sexy. La sposa nei suoi abiti trova il futuro quando sceglie di osare e il passato quando vuole essere romantica: sono le nuove generazioni di questa azienda a esprimere questa voglia di innovazione nata più di 50 anni fa in un paesino delle Marche dall’intuizione di Maria Cristina Craglia, capostipite di una famiglia con le spose nel cuore.

Messaggio pubblicitario

Vuoi scoprire i trend e le novità delle Collezioni Sposa 2020 in arrivo dalla Milano Bridal Week 2019? Segui lo speciale!

 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Collezione Dalin e Vinnì, per la sposa dalla doppia anima
Delsa Couture 2020, il sogno della sposa giovane che nasce da una tradizione antica

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!