Open Bar matrimonio, le idee per renderlo strepitoso

Allegro, colorato, festaiolo: l’open bar del matrimonio è il momento che gli ospiti e gli sposi aspettano con più impazienza. Ecco tante idee e gli ultimi trend per renderlo davvero indimenticabile.


L’Open bar del matrimonio è il momento in cui compaiono gli shakers e il ghiaccio e l’atmosfera delle nozze si è ormai surriscaldata, la tensione si è allentata e i momenti importanti della cerimonia (leggi: quelli più ad alto tasso di formalità) sono un ricordo lontano.

Messaggio pubblicitario

Tra i trend più scoppiettanti del 2020 c’è il corner distillati e amari ma anche il bartender show e il cocktail design, che mette al centro le acrobazie dei professionisti dei drink per regalare agli ospiti un vero e proprio spettacolo prima di infilare la cannuccia nel bicchiere. Se stai cercando delle idee per l’open bar curiose e originali, se vuoi stupire gli invitati ma anche goderti al massimo l’after party continua a leggere perché abbiamo scovato per te le ispirazioni più belle. Cheers!

Open Bar matrimonio: significato, perché si usa e cosa ti serve

Se quello che cerchi è unidea incredibile per il tuo matrimonio per lasciare a bocca aperta gli ospiti e far loro desiderare che la festa di nozze duri per sempre allora non ti resta che sparare le tue cartucce alla fine, dopo la wedding cake: in quel momento gli invitati saranno rilassati, i parenti più anziani saranno andati a dormire e il dance floor sarà pronto per diventare il centro della scena. L’open bar è un momento che sempre più sposi decidono di offrire ai propri ospiti a corollario di una giornata memorabile: una sorta di drinking station con la possibilità di scegliere il mix preferito e creare così il proprio cocktail.

Messaggio pubblicitario

L’idea vincente per conquistarsi il cuore di tutti? Giocare sugli aspetti più divertenti, creare delle grafiche personalizzate che invitino gli amici a lasciarsi andare e a lanciare in aria cravatta e tacchi.

https://www.instagram.com/p/B2z7k44nIML/

L’altra chicca per abbinare al regalo che avete intenzione di fare agli ospiti anche un sorriso? Non può mancare l’hangover kit, ovvero il necessario per risollevare le sorti degli ospiti, il giorno dopo il matrimonio. Aspirina, un piccolo dolcetto ad alto contenuto calorico e magari una bottiglietta d’acqua o un centrifugato saranno la cura per tutti i mali del “day after”.

Messaggio pubblicitario

L’open bar sta diventando sempre di più una tradizione, importante e attesa quasi come il lancio del bouquet: dovresti assolutamente organizzarne uno perché quando l’ultima fetta di torta nuziale sarà stata mangiata gli ospiti vorranno sorseggiare qualcosa, godersi l’atmosfera delle nozze e della rimpatriata tra amici ancora per qualche ora e farlo davanti a un drink (o più drink: “open” vuol dire praticamente senza limiti!) sarà ancora meglio.

Idee open bar matrimonio, i cocktails personalizzati

Tra le idee più sfiziose che non puoi lasciarti sfuggire c’è sicuramente quella dei cocktail personalizzati. Lo sapevi che è possibile realizzarne di bellissimi, ricreando cibi e drink customizzati? L’azienda Ink Eat usa la tecnica del live printing per trasformare ogni sorso in un’esperienza magica.

Così oltre a un bel sorso di spensieratezza potrete offrire ai vostri ospiti un momento davvero instagrammabile ma anche celebrativo, unendo due trend molto in voga: e se le foto più belle del ricevimento scattate nell’arco della giornata finissero direttamente sulla schiuma di un mojito? Puoi immaginartela come una versione rivista e super originale della stampa delle polaroid!

Idee originali open bar nozze: è bartender show

L’arte del bartending e della mixology è un trend in crescita, abbracciato da molti professionisti che hanno fatto dello shaker il loro super potere. La loro maestria con i cocktail potrebbe diventare il centro di uno show per lasciare gli ospiti a bocca aperta.

Aziende come Drinkable offrono la possibilità di contattare incredibili guru della mixology e del drink design perché bere bene è un’esperienza indimenticabile ma farlo con una scenografia indimenticabile è ancora meglio.

Idee per il party di nozze, quanto costa un corner alcolico?

Arriviamo ai tasti dolenti: ma quanto costa offrire un open bar ai propri ospiti, magari aggiungendo chicche ed esperienze con tanto di bartender che miscela i migliori drink per tutti? Partendo dal presupposto che in teoria non dovresti porre limiti ai tuoi invitati (sperando ovviamente nel loro buon senso!) il concetto di open bar è proprio orientato alla libertà degli ospiti di prendere da bere quante volte desiderano. Se questo nella tua mente si è già tramutato in una cifra a troppi zeri, niente paura: molto spesso sono le stesse location a offrire un servizio tutto incluso agli sposi, che integra non solo il costo dell’alcol ma anche quello del suo migliore amico, ovvero il ghiaccio (che sì, ha un costo!).

https://www.instagram.com/p/BtyNF85hycA/

Quindi molto spesso è più semplice ammortizzare tutto in un costo unico che include anche la cena e gli altri servizi del posto che hai scelto per le tue nozze. Ma per risparmiare un poco, puoi anche fare tutto tu: puoi scegliere di comprare ghiaccio e alcol e poi riportare tutto a casa, così da ottimizzare la spesa e non lasciare eventuali rimanenze in location (e avere la scusa per organizzare un altro party). Ovviamente devi considerare anche i costi del bartender e dell’eventuale personale che servirà i tuoi ospiti durante la festa.

Per un open bar di qualità e una media di 100 ospiti pronti ad approfittarne, considera un plus di 400, 500 euro sul totale. Dal punto di vista del budget, inserisci tutto nella spesa food del tuo matrimonio così da non perdere i pezzi! Se vuoi aggiungere un’experience, ovvero far vivere ai tuoi ospiti un momento personalizzato con tanto di live cocktail design o di drink personalizzati, allora il costo sale. Ma vuoi mettere l’effetto wow del tuo after party!?

Sposi Magazine 2020
Acquista Sposi Magazine 2020

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Roberta Torresan, nozze “in rosa” per Sonia e Giuseppe
Open Bar matrimonio, le idee per renderlo strepitoso