Armocromia sposa: dall’abito al trucco, scopri la tua Bridal palette

L’armocromia sposa è ciò che ti serve perché ogni dettaglio del tuo Bridal look sia perfettamente abbinato alla tua palette di colori.

Messaggio pubblicitario

Dall’abito al trucco sposa, ecco tutti i consigli dei consulenti d’immagine ed esperti in armocromia, Sabrina Cecutto e Giacomo Puglisi, per scegliere tutto in base alla tua stagione.


Sei una Winter o una Spring? 

Beh, se sai a cosa ci riferiamo, hai capito anche che stiamo parlando proprio di armocromia e, ora che si avvicina il tuo matrimonio, stai cercando consigli e dritte sull’armocromia sposa.

Se, infatti, scegliere abbigliamento e accessori che esaltino i tuoi colori è importante nella vita quotidiana, immagina quanto possa esserlo nel tuo giorno dei giorni!

Armocromia sposa, la Guida alla tua Bridal palette

Scegliere la tonalità dell’abito da sposa più adatta alla tua stagione – perché no, non esiste un solo tipo di bianco! -, un trucco da sposa che esalti il tuo incarnato e, ancora, gli allestimenti che ti facciano risplendere non è per nulla scontato.

In questa Guida completa trovi tutti i segreti dell’armocromia sposa dei consulenti d’immagine, Sabrina Cecutto e Giacomo Puglisi.

Stanne certa, il tuo Bridal look sarà perfettamente in armonia con i colori della tua stagione e, soprattutto, con la tua personalità.

Messaggio pubblicitario

Indice

  1. Cos’è l’armocromia?
  2. Le 4 stagioni dell’armocromia (e i suoi sottogruppi!)
  3. Armocromia e abiti da sposa
  4. Scegli il trucco sposa in base alla tua stagione
  5. Capelli sposa: con l’armocromia scegli il colore giusto
  6. Trova i gioielli sposa più belli con l’armocromia
  7. Progetta gli allestimenti del matrimonio usando l’armocromia
In questa foto uno schema circolare sull'armocromia sposa con tutti i colori divisi per stagione

Armocromia spiegazione: qui tutto ciò che c’è da sapere

L’armocromia è la disciplina che aiuta a scegliere i colori che si adattano meglio a quelli della tua pelle, dei tuoi capelli, dei tuoi occhi, delle tue sopracciglia e persino delle tue labbra in modo da valorizzarli alla perfezione.

Le regole valgono anche per l’armocromia sposa e si applicano alla scelta del colore dell’abito da sposa, del make-up sposa, dei gioielli, del colore dei capelli e di tutto l’allestimento del matrimonio.

Nello specifico, l’armocromia considera il colore “come un vera e propria unità di misura”, spiega Giacomo Puglisi e, per questo, tiene in considerazione 4 parametri: la temperatura o sottotono, l’intensità, il valore e il contrasto dei colori di ognuno di noi.

In questa foto il consulente d'immagine ed esperto di armocromia  Giacomo Puglisi
Il consulente di immagine ed esperto di armocromia, Giacomo Puglisi | Via Giacomo Puglisi
  • Temperatura

La temperatura individua la quantità di giallo presente nei colori di ogni persona. Questo vuol dire che, se i tuoi colori sono pieni di giallo i tuoi sono colori caldi.

Al contrario, se la percentuale di giallo dei tuoi colori è bassa e quasi assente con picchi di colore blu e grigio, vorrà dire che i tuoi sono colori freddi.

Per questo si procede in armonia con i propri colori. A colori caldi si abbinano colori caldi mentre, a colori freddi si abbinano colori freddi. 

“Se hai colori freddi – spiega la consulente d’immagine ed esperta in armocromia, Sabrina Cecutto – i colori caldi non faranno che ingiallire l’incarnato accentuando rossori, occhiaie, brufoli e macchie. Mentre i colori freddi tenderanno ad illuminare il viso rendendo la pelle più distesa, chiara e luminosa. Se, invece, hai colori caldi, i colori freddi tendono ad ingrigire il viso facendolo sembrare sciupato”.

In questa foto la consulente di immagine ed esperta di armocromia Sabrina Cecutto
La consulente di immagine ed esperta di armocromia, Sabrina Cecutto | Via Sabrina Cecutto
  • Intensità

L’intensità, invece, si concentra sulla saturazione dei tuoi colori, cioè appunto misura quanto sono intensi e accesi.

  • Valore

Il valore si riferisce a quanto i tuoi colori sono scuri o chiari

  • Contrasto

Il contrasto si riferisce alla differenza tra pelle, occhi, capelli e sopracciglia ed è direttamente proporzionale all’intensità: cioè, se l’intensità dei colori è alta lo sarà anche il contrasto.

Torna all’indice


In armocromia come scoprire la propria stagione?

In base a questi parametri, l’armocromia distingue 4 stagioni ed ognuno di noi può appartenere solo ad una di esse.

Il test dell’armocromia serve per capire la stagione di appartenenza e si basa sulla “tecnica dei drappi attraverso i quali si capisce l’effetto che ogni colore ha sull’incarnato”, spiega Sabrina Cecutto.

In questa foto un set di drappi per armocromia e armocromia sposa
Kit drappi per armocromia via amazon.it

Il test dell’armocromia può essere applicato solo da un professionista del settore che può aiutarti a capire “non solo quali sono i colori che ti valorizzano – aggiunge Giacomo Puglisi -, ma, in una consulenza d’immagine a 360°, anche le strategie per esaltare la tua body shape (cioè la forma del tuo corpo ndr.) e per comunicare i tratti unici della tua personalità e il tuo modo d’essere in un determinato momento della tua vita”.

È consigliabile fare la seduta di armocromia “quando sei senza filtri – prosegue Puglisi – e cioè quando non sei abbronzata o truccata, per poter osservare per esempio il colore delle vene o la sclera dell’occhio o non avere, al contrario, un risultato falsato”.

Ecco, dunque, le caratteristiche di ogni singola stagione dell’armocromia:

  • Winter o inverno ha un sottotono freddo, un’alta intensità di colori e un valore scuro;
In questa foto l'attrice Monica Bellucci, della stagione Winter
Monica Bellucci | Via Instagram
  • Summer o estate ha un sottotono freddo, un’intensità bassa e un valore chiaro;
In questa foto la showgirl Michelle Hunziker della stagione Summer
Michelle Hunziker | Via Instagram
  • Spring o primavera ha un sottotono caldo, un’alta intensità di colori e un valore chiaro;
In questa foto l'attrice Margot Robbie della stagione Spring
Margot Robbie | Via Instagram
  • Autumn o autunno ha un sottotono caldo, un’intensità bassa e un valore scuro.
In questa foto l'attrice Jessica Alba della stagione Autumn
Jessica Alba | Via Instagram

Giusto per capirci, e per fare un esempio, a contrario di quanto tu possa pensare la pelle olivastra ha sempre un sottotono freddo, mentre la pelle ambrata ha un sottotono caldo.

Ognuno di noi, inoltre, appartiene ad un sottogruppo specifico “in base alla caratteristica della stagione che prevale”, aggiunge la Cecutto che precisa anche che “sebbene tutti i colori della tua stagione ti staranno benissimo, quelli del tuo sottogruppo saranno i colori che potrai indossare al meglio”.

Esistono, così, 3 sottogruppi per ogni stagione.

Alla stagione inverno appartengono i sottogruppi: cool (freddo), bright (brillante) e deep (profondo).

In questa foto uno schema per l'armocromia sposa con i sottogruppi della stagione Winter

Della stagione estate fanno parte i sottogruppi: soft, light (chiara) e cool. La primavera si colloca nei sottogruppi bright, light e warm (cioè calda)

In questa foto uno schema per l'armocromia sposa con i sottogruppi della stagione Summer
In questa foto uno schema per l'armocromia sposa con i sottogruppi della stagione Spring

Nella stagione autunno, infine, troviamo i sottogruppi: warm, deep e soft.

In questa foto uno schema per l'armocromia sposa con i sottogruppi della stagione Autumn

Torna all’indice


Abito da sposa armocromia, scopri il tono di bianco per te

La scelta dell’abito da sposa in base all’armocromia è fondamentale. 

Non esiste, infatti, una sola tonalità di bianco ed individuare quella giusta per te ti farà risplendere nel tuo giorno più bello.

Quindi, in base a quanto abbiamo detto finora, se appartieni alla stagione inverno, con colori freddi e accesi, dovrai scegliere un abito da sposa bianco ottico che viene considerato, per l’appunto, un bianco lucido, freddo e acceso.

In questa foto una modella indossa un abito da sposa a semisirena in bianco ottico della collezione Musa Bridal di Maison Mirage perfetto
Abito da sposa bianco ottico della collezione Musa Bridal Couture di Maison Mirage

Se sei una sposa Summer, i tuoi colori sono freddi ma più tenui, quindi l’abito che fa per te deve essere bianco sporco – non ti preoccupare, si dice così tecnicamente! – di grigio cioè “un bianco tenue e non lucido come il bianco seta”, spiega Sabrina Cecutto.

Nel caso in cui tu fossi una sposa Spring, ti puoi concedere un abito dai toni più caldi e forti come il bianco panna.

Messaggio pubblicitario

Infine, se sei una sposa autunno che si caratterizza per i suoi colori caldi e tenui, puoi optare per un abito da sposa avorio.

Torna all’indice


Trucco sposa armocromia, le nuance per il tuo viso

Per scegliere il trucco sposa in base all’armocromia il primo e unico elemento da tenere in considerazione è il colore della pelle. E questo vale anche per la scelta del trucco occhi!

Scegliere un make-up con colori in armonia con il tuo incarnato, lo farà apparire più disteso e luminoso regalandoti, nel giorno del tuo matrimonio, un aspetto radioso e raffinato.

Sabrina Cecutto consiglia, per le spose inverno ed estate, “i toni nude rosati per labbra e blush abbinati a fondotinta e correttore dai toni freddi o neutri. I colori degli ombretti tra cui puoi scegliere – aggiunge – sono rosa, lilla, marroni freddi, tortora”. 

Nello specifico, se sei una Winter, puoi scegliere un blush e un rossetto fucsia, mentre, se sei una Summer, puoi optare per un gloss nude e un blush rosa.

L’uso di terra abbronzante e dei marroni caldi, invece, è assolutamente out!

In questa foto un sposa con trucco realizzato secondo l'armocromia sposa. In primo piano è mostrato il suo bouquet di rose colore lilla e fiori di colore viola e bianco

Se sei una sposa Spring o Autumn puoi scegliere “i toni nude tendenti al carne o al marroncino, mentre sulle labbra puoi applicare gloss trasparente, pesca o albicocca”, spiega la Cecutto che aggiunge che la stessa regola vale “anche per il blush da scegliere sui toni del mattone o pesca”.

Sugli occhi puoi applicare un ombretto marrone caldo e mai il nero, nemmeno sul mascara da sostituire con un mascara marrone. Sì, invece, all’uso della terra abbronzante.

Torna all’indice


Armocromia capelli sposa: qual è la tinta giusta?

Quando si parla di capelli sposa e armocromia, l’attenzione si focalizza principalmente sulla tinta e gli effetti di colore sulla chioma.

“La donna Winter – spiega Sabrina Cecutto – è sempre mora e non è mai bionda con toni che vanno dal castano cenere al castano freddo scuro o nero. Qualsiasi effetto di colore da realizzare sui capelli deve essere freddo. Quindi, per il tuo matrimonio, via libera a riflessi blu, melanzana, silver e mogano”

In questa foto una sposa di spalle mostra il suo raccolto scombinato decorato con un tralcio gioiello
Hair: @bridal-hairstylist| Via therighthairstyles.com

Se sei una donna estate, il colore dei tuoi capelli può andare dal biondo cenere chiaro al castano cenere: ok quindi a riflessi chiari e silver.

La Spring, invece, deve puntare sui toni del rosso arancio, biondo rossiccio, biondo dorato e castano cioccolato o ramato.

Infine, le donne autunno hanno solitamente capelli che vanno dal castano ramato al castano scuro o cioccolato al biondo dorato.

Torna all’indice


E ora che sai il colore da scegliere per i tuoi capelli, leggi anche l’articolo sull’acconciatura da sposa 😉​


Armocromia sposa gioielli: abbinali alla tua palette

Anche i gioielli da sposa si possono scegliere secondo le regole dell’armocromia. 

In questo caso, sono i metalli ad essere abbinati ai tuoi colorei. Sabrina Cecutto spiega infatti che, alle spose dalle tonalità fredde quindi le Winter e le Summer, si abbinano i metalli freddi come l’oro bianco, il platino e l’argento. 

In questa foto un set di gioielli da sposa Swarovski composta da un collier e un paio di orecchini pendenti con cristalli
Via swarovski.com

Se sei, invece, una sposa Spring o autunno indossa gioielli in oro giallo dalle tonalità più calde. 

L’oro rosa, infine, è il metallo delle spose con i capelli rossi come le Spring warm e Autumn warm.

Torna all’indice


Armocromia sposa e allestimenti, per foto effetto wow

“Tutto ciò che ci circonda deve essere scelto in base ai colori che possono valorizzarci”, spiega Giacomo Puglisi. 

Non a caso, infatti, anche l’armocromia può aiutarti a scegliere anche gli allestimenti del matrimonio e il bouquet sposa rispettando la tua palette cromatica “soprattutto considerando le foto e il video del matrimonio, lo sfondo deve essere studiato in armonia con i tuoi colori, senza stonare ”, aggiunge Sabrina Cecutto.

Di conseguenza, se hai colori freddi evita fiori matrimonio con tutte le tonalità di giallo, rosso, arancione, oro che rischierebbero di far apparire giallastro il tuo incarnato.

In questa foto una mise en place nei toni dell'azzurro, del blu e del giallo. l centro è presente un grande centrotavola a forma di albero con. fiori gialli. Sul tavolo sono presenti altre composizioni abbinate, candele di diverse dimensioni di colore azzurro e blu e piatti gialli decorati con nastri a contrasto
Ph. Roberta Facchini | Via elizabethscakeemporium.com

Allo stesso modo, se hai una prevalenza di colori caldi tieniti alla larga dai colori pastello che renderebbero la tua pelle più grigia.

In questa foto una sposa tiene nella mano destra il suo bouquet nei toni del rosa e del lilla
Florist: @hanaholdener | Via Wedding Forward

Infine “sei sei una Summer e una sposa autunno, e quindi hai colori più tenui, evita allestimenti dai colori troppo intensi che rischierebbero di farti passare in secondo piano”, conclude Sabrina.

Torna all’indice

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Cosa ne pensi?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    No Comments Yet.

    Previous
    Allestimenti e dettagli delle nozze di Paola Pizzo, la direttrice di Sposi Magazine
    Armocromia sposa: dall’abito al trucco, scopri la tua Bridal palette

    Rivista digitale

    Scarica gratuitamente l'edizione n°12 di Sposi Magazine

    Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

    Invieremo la rivista direttamente sulla tua casella di posta