Anami, nasce il primo spazio in Italia di percorsi prematrimoniali laici

anami

Anami è il primo spazio in Italia dedicato a percorsi prematrimoniali laici.  Il progetto, nato in  piena pandemia dalle Wedding Planner Tania Costantino e Martina Polimeni, si pone l’obiettivo di creare percorsi emozionali di crescita e sostegno pratico alle coppie, utili a rafforzare la relazione  e mantenere sempre viva la scintilla. 


Due Wedding Planner professioniste: Tania Costantino, siciliana, psicologa e facilitatrice di mindfulness e gestione emotiva e Martina Polimeni, lombarda, dopo un percorso da attrice e doppiatrice, si occupa oggi di matrimoni emozionali. Insieme hanno creato, in piena pandemia mondiale, lo spazio Anami

Partendo dalla loro esperienza, maturata negli anni di lavoro nel settore Wedding, Tania e Martina accompagnano i futuri sposi alla presa di consapevolezza del Sì che dura tutta una vita. Si tratta di un programma innovativo che permetterà alle coppie di futuri sposi di intraprendere un percorso emozionale, comodamente da casa, e in modo attivo attraverso strumenti come la psicologia positiva, meditazioni guidate, tecniche di mindfulness, esercizi e giochi di coppia.

 

In questa foto le fondatrici di Anami, Tania Costantino e Martina Polimeni

Anami, le Wedding Planner Martina e Tania aiutano le coppie nella loro crescita relazionale

Per le nozze con rito religioso il percorso prematrimoniale è di prassi, ma anche le coppie che scelgono di sposarsi civilmente sentono l’esigenza di un percorso che possa prepararli a trascorrere, insieme, una vita serena e felice. Una necessità che è diventata sempre più urgente durante la pandemia Covid-19, che ha visto molte coppie non sopportare lo stress e lasciarsi.

“Lavorando con le coppie da tanti anni – affermano Martina Polimeni e Tania Costantino – ci siamo rese conto della mancanza, in Italia, di un percorso che prepari alla nuova vita insieme, le coppie che scelgono il matrimonio laico, civile o simbolico. Molto spesso si arriva al Grande Giorno felici e contenti ma con poca consapevolezza di quello che verrà dopo. La coppia per stare bene ha bisogno di crescere costantemente e di continuare a germogliare proprio come fosse un fiore. Da qui prende il nome il nostro spazio”.

Anami si ispira infatti alla parola giapponese Hanami che significa “godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi”. Allo stesso modo le coppie affrontando questo piacevole percorso emozionale avranno modo di fermarsi, ammirare e provare piacere nel vedere fiorire la loro relazione. 

Anami è l’anagramma della parola “anima” e contiene la parola “mani” proprio per sottolineare la valenza spirituale ma anche pratica del progetto. 

 

anami

Percorso prematrimoniale, quattro semi per raggiungere la stabilità di coppia

Ma come funzionano questi percorsi emozionali in cui si fortifica la coppia? Le creatrici di Anami ci tengono a sottolineare che i partecipanti non prenderanno parte a dei percorsi terapeutici, piuttosto lavoreranno in maniera del tutto piacevole, concentrandosi sui loro punti di forza. Il primo percorso di Anami si chiama 4 Semi e prevede la suddivisione in quattro parti, chiamate appunto “semi” che affrontano i seguenti temi:

  • connessione
  • condivisione
  • comunicazione
  • costruzione

Ogni “seme” prevede oltre che video e podcast anche giochi, esercizi e spazi interattivi in cui le coppie possono passare all’azione. I partecipanti potranno scegliere di acquistare un seme singolarmente o il pacchetto completo che li contiene tutti per un’esperienza più completa e formante. 

 

in questa foto una coppia che partecipa al percorso Anami
anami
anami
in questa foto una coppia che partecipa al percorso anami

“Costruire un’unione con un’altra persona è uno dei passi più importanti che facciamo durante la nostra vita adulta. – Spiegano Tania Costantino e Martina Polimeni, creatrici di AnamiCapita  però, a volte,  di accorgersi di non aver pienamente condiviso i valori  che come coppia si decide di porre alla base dell’unione. Oppure con il tempo facciamo più fatica a mantenere la relazione viva e appassionata. Per questo succede, a volte, di attraversare dei periodi in cui non ci “ritroviamo più” nel nostro compagno di vita e anche la quotidianità diventa complessa e stressante. Ecco perchè abbiamo creato uno spazio nel quale prepararsi, confrontarsi, migliorare e diventare una coppia più consapevole”. 

 

anami
anami
anami
anami

Il diario di Anami, uno spazio di espressione per le coppie

Già dal primo seme i partecipanti inizieranno a costruire il loro personale Diario di coppia: uno strumento in cui annotare le proprie emozioni, riflessioni e risultati.

Il Diario, studiato e realizzato da Martina e Tania, rappresenta un’ulteriore possibilità di crescita ed espressione per la coppia che sceglie di intraprendere questo importante percorso spirituale formativo. I partecipanti ci troveranno tantissimi contenuti inseriti dalle creatrici di Anami e passo dopo passo potranno costruire e scrivere il loro Diario e sarà bellissimo, con il passare del tempo, rileggerlo e riconoscersi i grandi passi fatti insieme. Sul sito invece troverete il diario di Anami, un vero e proprio quaderno di appunti nato con lo scopo di tenere insieme le riflessioni delle autrici e a trattenere i momenti fugaci della vita. Questo è il Diario di Anami, sempre aperto, creativo e semplice!

In Anami i futuri sposi potranno prendersi cura della coppia, concedendosi su una libera espressione di ciò che si è e di ciò che si vuole diventare insieme al partner, alla ricerca di una relazione piena e appagante.

anami

VUOI  INTRAPRENDERE UN PERCORSO EMOZIONALE DI COPPIA CON IL TUO FUTURO MARITO? ANAMI E’ IL PROGETTO CHE FA PER TE, VISITA IL SITO INTERNET

Crediti 

Fotografo: Cherìe studio

Previous
Musica matrimonio: le playlist per nozze da s…ballo!
Anami, nasce il primo spazio in Italia di percorsi prematrimoniali laici

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!