Abiti da sposa 2018, pizzo e colori per la collezione di Alfina Fisicaro

Simbolo di eleganza e femminilità, ma anche di sensualità e raffinatezza. Il pizzo è il protagonista della collezione Bridal 2018 di Alfina Fisicaro

Lo indossavano anche Napoleone Bonaparte e i membri della sua corte. Il pizzo, intramontabile da sempre, piace alle spose per la sua leggerezza, freschezza impalpabilità. E’ capace di trasformare una sposa in una vera e propria principessa, senza però appesantirla. Un tessuto versatile e mai volgare, sempre più scelto dalle spose di oggi. Perché? E’ diverso dai soliti tessuti e fa sentire la donna unica. Per questo motivo Alfina Fisicaro, giovane fashion designer siracusana, lo ha messo al centro della sua collezione di abiti da sposa 2018.

“Le mie clienti quest’anno sono molto esigenti – racconta la stilista -. Stanno attente ad ogni tessuto e vogliono sempre differenziarsi. Per questo, per la mia nuova collezione di abiti da sposa 2018, ho optato per un pizzo lavorato che piace alla sposa che vuole essere diversa, che vuole staccarsi dal solito abito tradizionale”.

Pizzo, colori, rose e perline: un mix delicato per la collezione di abiti da sposa 2018 di Alfina Haute Couture

Una rivisitazione del classico pizzo a cui siamo abituate. Un pizzo francese leggero, morbido, che avvolge la sposa come una nuvola, ma con una particolarità: il colore“Ho aggiunto sul corpetto in pizzo delle piccole rose colorate in raso e seta decorate da perline – spiega Alfina -. Il pizzo è diverso dal solito tessuto utilizzato negli abiti: è un elemento jolly (utilizzato anche negli abiti da cerimonia, ndr), può essere colorato e combinato ad altri tessuti è ancora più bello”. Negli abiti da sposa 2018 di Alfina Fisicaro il corpetto in pizzo ricamato a mano e colorato è un valore aggiunto.

Gli abiti da sposa 2018 di Alfina Fisicaro, da destra: abito in tulle e pizzo ricamato francese con applicazione di rose e perline colorate. Tulle e morbidezza nel secondo abito color avorio. Credits: Marcello Scrofani
Da destra: abito in tulle e pizzo ricamato francese con applicazione di rose e perline colorate. Tulle e morbidezza nel secondo abito color avorio. Credits: Marcello Scrofani. Set: Commenda di San Calogero

“La gonna (nella foto in alto a sinistra, ndr) è in pizzo e tulle – sottolinea la stilista -, due tessuti che combinati insieme sono perfetti”. Il tulle è costituito da fili che, intrecciandosi, lasciano una trama aperta. Questa sua particolare prerogativa lo rende un tessuto dalla leggerezza inimitabile. Il pizzo dà quel tocco di eleganza e femminilità necessari. E sarà forse per questo che le spose lo scelgono sempre di più? 

Unico e inimitabile. Gli abiti da sposa su misura di Alfina Fisicaro sono una “esperienza da vivere”

“I miei abiti sono tutti su misura. Un prodotto non sarà mai uguale agli altri. Questi nuovi tessuti, come il pizzo colorato e ricamato, sono frutto di ricerche e lavoro, e sono sicura che le richieste da parte delle clienti tenderanno ad aumentare”. Gli abiti da sposa 2018 di Alfina Fisicaro sono sopratutto unici. Fatti a mano e su misura dalla stilista, il risultato sarà un abito da favola per una donna speciale. “Un abito su misura risponde a evidenti vantaggi esclusivi – garantisce la fashion designer -. Primo tra tutti, quello dato da una rosa di combinazioni di tessuti pregiati e modelli personalizzati, praticamente inesauribile”. La sposa partecipa alla realizzazione del suo abito che “si trasforma in una vera e propria esperienza da vivere”.

Se pensi che lo stile di Alfina Fisicaro faccia proprio al caso tuo, scopri tutti gli abiti da sposa Alfina Haute Couture.

Previous
A Milano il primo Thun Caffè d’Italia, l’Ad Paolo Denti: “Così siamo più vicini ai nostri clienti”
Abiti da sposa 2018, pizzo e colori per la collezione di Alfina Fisicaro

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!