Guanti da sposa 2019: gli accessori dal tocco bon ton che guardano alla tradizione!

Sono gli accessori da sposa più chic ed eleganti di sempre. Un pò dimenticati negli ultimi anni tornano in auge per completare con classe i look delle future bride to be. Di cosa stiamo parlando? Dei guanti da sposa 2019. Tante le tipologie e le nuove tendenze, ma ricordate, per ogni abito esiste il modello di guanti perfetto…


Se guardiamo indietro nel tempo, tra gli album di famiglia, possiamo notare come tutte – o quasi – le spose dell’epoca indossavano i guanti durante il loro matrimonio. Era una vera e propria tradizione da seguire, indice di eleganza e bon ton. Come sempre, però, rimane anche una questione di gusti. Infatti, nonostante donino un’aurea principesca non piacciono a tutte le spose, ma soprattutto, non sono adattabili a tutti i modelli di bridal dress.

Messaggio pubblicitario

Inoltre, la moda sposa in questi ultimi anni, ha rivolto spesso lo sguardo al passato per ispirarsi e per rivisitare in chiave moderna le classiche linee di abiti da sposa. Ritorna così anche la voglia di sposare nuovamente le vecchie tradizioni. Proprio come nel caso dei guanti da sposa 2019 che tornano a far breccia nel cuore delle bride to be.

Guanti da sposa 2019: ecco come trovare il paio perfetto!

Da quelli lunghi da vera princess fino ai corti, senza dita o con l’anello per le più moderne e sbarazzine, ce n’è davvero per tutti i gusti. Ma attenzione, ogni modello ha le sue peculiarità e per questo non possono essere abbinati con tutte le tipologie di abiti da sposa.

guanti da sposa 2019

Guanti da sposa 2019 lunghi: perfetti per gli abiti senza maniche

“Il modello da vera diva!”. I guanti da sposa 2019 lunghi rimangono senza dubbio quelli più appariscenti e molto spesso i preferiti dalle bride to be. La loro lunghezza può variare, dal gomito fino all’ascella e dipende sempre dal modello dell’abito. Quelli più in voga sono in raso elasticcizzato per arrivare poi a quelli più ricercati in pizzo o tulle. Per i guanti da sposa lunghi esiste un solo divieto: no ai guanti di lana!

Questa lineaa, nonostante sia la più amata è anche la più difficile da abbinare. Possono essere portati principalmente con due modelli di bridal dress:

  • senza maniche;
  • con scollo all’americana.

Il pregio dei guanti da sposa lunghi è la loro versatilità, possono infatti essere usati in tutte le stagioni, da quelle più fredde a quelle più miti grazie all’uso di tessuti differenti. Ricordate però, per un look impeccabile, prima di acquistarli prestate particolare attenzione alla nuance del vostro abito, deve essere perfettamente in pendant. Non si accettano sbagli!

guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019

Guanti da sposa corti: per un vero tocco bon ton!

I guanti da sposa corti sono i più semplici da abbinare, si adattano infatti a tutte le tipologie di abiti da sposa, dai corti anni ’50 fino ai più classici principessa o modelli dalle linee pulite. Essendo così facili da indossare per via delle loro caratteristiche, rimangono i più scelti dalle future spose dall’animo bon ton, ma non solo.

Messaggio pubblicitario

Arrivando fino al polso, i guanti da sposa corti donano un allure fresca e modaiola all’intero look.  Anche in questo caso, potete giocare e scegliere tra diversi tipi di tessuto:  dal pizzo al tulle fino al classico raso. Se poi per il vostro abito sono previsti corpini in pizzo o ramage sulle gonne, anche i guanti dovranno avere un dettaglio del ricamo in modo da poterli personalizzare e renderli più sfiziosi. Insomma, dei veri gioiellini!

Guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019

Guanti da sposa senza dita o con anello

I modelli dei guanti da sposa 2019 accontentano proprio tutte, anche le bride to be rock o semplicemente più anticonvenzionali. Per creare un bridal look più estroso ed originale potete scegliere di abbinare due tipologie di guanti differenti: quelli senza dita o con anello (con un piccolo elastico al dito medio). In questo modo andrete a coprire solo il dorso della mano lasciando le dita in vista

Per via del carattere meno formale, questi modelli di guanti permettono di giocare un pò di più con i colori. Potete infatti scegliere di uscire fuori dagli schemi e realizzarli con nuance più appariscenti come il blu, il rosso o il nero in base al fil rouge del vostro matrimonio. Per un tocco raffinato e glam invece, via libera al pizzo!

Guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019
Guanti da sposa 2019

Regole di galateo: quando si indossano e quando si tolgono i guanti da sposa

Il galateo parla chiaro e ci insegna che i guanti da sposa vanno indossati solo al momento dell’ingresso in chiesa. Una volta raggiunto il vostro amato dovrete sfilarli con gesti lenti ed eleganti e appoggiarli accanto al bouquet.

Le mani infatti dovranno essere libere per lo scambio delle fedi. Ricordate però, potrebbe capitare che l’emozione giochi brutti scherzi, il consiglio dunque è quello di avvisare la vostra damigella d’onore di questo “rituale” in modo che vi possa aiutare a ricordarlo al momento opportuno.

Guanti da sposa 2019

SCOPRI ANCHE I MODELLI DI TENDENZA DELLE BORSE DA SPOSA 2019!

 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Innocentia 2020, una collezione ispirata alla Sicilia
Guanti da sposa 2019: gli accessori dal tocco bon ton che guardano alla tradizione!

Lasciati ispirare, seguici sulla nostra pagina Instagram, tante idee e spunti per il tuo matrimonio ti aspettano.