Diana Da Ros, creatività e passione per nozze perfette

diana da ros

La Wedding Planner Diana Da Ros organizza eventi in tutta Italia (e non solo) con uno stile contemporaneo, internazionale e poliedrico. La sua mission è quella di emozionare ed emozionarsi creando per i futuri sposi qualcosa di unico e mai visto prima. Tantissimi sono i servizi offerti dall’agenzia in attività dal 2010: dall’organizzazione dei matrimoni in Italia e all’Estero fino alle attività di remise en forme prima del Grande Evento.


Esperienza, originalità e competenza nel settore. Ecco la ricetta degli eventi da favola curati dalla Wedding Planner Diana Da Ros che racconta a Sposi Magazine la sua attività ultra decennale. Tanti sono i consigli per le coppie che in questo difficile periodo storico decidono di fare il grande passo e convolare quindi a nozze. E’ importante non lasciarsi prendere dal panico. Anche in tempi di restrizioni, una Wedding Planner professionista come Diana Da Ros può aiutare gli sposi a realizzare i loro sogni d’amore. 

 

diana da ros

 

Come è avvenuto il suo inserimento nel mondo del Wedding?

Il mio percorso nasce nel mondo dell’arte e della moda, dopo numerose esperienze lavorative presso prestigiosi brand  e cinque anni alla redazione di Nonsolomoda, ho iniziato la mia carriera nel mondo degli eventi presso un tour operator americano. Mi sono poi specializzata negli Stati Uniti nel settore Wedding. Ogni anno seguo costantemente corsi di aggiornamento perché non si smette mai di imparare. Ho aperto la mia agenzia di wedding planning nel 2010 e sono nel settore da più di dieci anni. Sono sempre stata innamorata dell’amore, questa è la grande passione che mi motiva ogni giorno. Realizzare il giorno più importante della coppia è un onore e anche una grande responsabilità. Nulla può essere lasciato al caso.


In un mercato così ampio, cosa caratterizza i suoi lavoro?

Potrei dire: creatività, originalità, esclusività. Non ho mai organizzato un matrimonio uguale ad un altro. Le coppie che scelgono il mio servizio di wedding planning sanno che da me trovano quella componente insolita, novità e trend in termini di prodotti, colori, allestimenti e anche location.  Il mio stile è piuttosto chic contemporaneo, internazionale, poliedrico ed internazionale. In ogni caso la parola d’ordine è “emozionare”.

 

diana da ros
diana da ros
diana da ros
diana da ros

Diana Da Ros, matrimoni da favola anche in tempi di Covid

 

Quanto è importante in questo determinato periodo storico, la consulenza di una Wedding Planner professionista per l’organizzazione di un matrimonio?

Posso dire con certezza che questa figura professionale e’ indispensabile! Durante il primo lockdown ho lavorato molto intensamente per tutelare tutte le mie coppie di sposi affinché non perdessero denaro e per agevolare tutte le operazioni di cancellazione o di posticipazione del loro matrimonio. Professionalità, competenze e dedizione sono una garanzia per le coppie affinché tutto quel giorno sia perfetto. 

 

diana da ros
diana da ros

 

Chi sotto l’albero riceverà una proposta di matrimonio, come deve muoversi nell’organizzazione delle nozze?

Erroneamente si  pensa che in un clima di incertezza sia meglio aspettare ad iniziare a organizzare le nozze, in realtà, e’ molto meglio iniziare con largo anticipo, per avere la priorità sulla scelta della data desiderata, sulla location dei sogni, sui migliori fornitori. Se poi fosse necessario posticipare, nessun problema, e’ proprio la wedding planner la figura che vi garantisce la serenità di affrontare qualsiasi emergenza.

 

diana da ros

 

Un matrimonio può essere considerato “da sogno” seppur con pochi invitati come impongono le normative attualmente vigenti?
Certamente si! Chi l’ha detto che con pochi invitati ed alcune restrizioni non sia possibile realizzare sogni? Siamo tutti fatti di emozioni, il mio compito, cosi’ come quello degli artisti in generale, e’ proprio quello di saper far emozionare. Lo si può fare con luci, musica, performance, sorprese, scenografie, piccoli dettagli e attenzioni all’ospite.

 

Ci sono lati positivi delle nuove regole in vigore?
Sì. Apprezzo molto il fatto che il buffet venga servito dai camerieri per evitare spiacevoli code o peggio ancora mani che toccano il cibo ovunque in modo antigenico. In questo periodo inoltre, ad ogni ospite viene destinato più spazio al tavolo. Credo siano aspetti positivi e spero che queste norme rimangano in vigore sempre. 

 

diana da ros
diana da ros
diana da ros
diana da ros

Tendenze nozze 2021, cerimonie da favola nei vigneti italiani

 

Cosa vedremo nelle prossime cerimonie? 
Credo che gli sposi in questo periodo sognino il loro matrimonio immersi tra le vigne italiane. Proprio di questo argomento abbiamo parlato durante l’evento Trends for Events. Si tratta di un format innovativo per scoprire le novità del settore. Quest’anno ci siamo focalizzati proprio sul rapporto tra il matrimonio e il vino.  Dalle Nozze di Cana ad oggi il vino accompagna brindisi ed emozioni della vita analizzando evoluzioni e tendenze, decorazioni e allestimenti, prodotti e Cantine, oggi adibite a location per qualsiasi tipo di celebrazione. Sposarsi tra le vigne è un trend in continua crescita così come il Wine tourism. Le coppie di oggi selezionano con molta più attenzione rispetto al passato la qualità dei prodotti per il giorno più importante della loro vita. 

 

Le mode influenzano le scelte degli sposi o si segue prevalentemente il cuore?
Più che le mode direi che qualche volta le scelte degli sposi possono essere influenzate dai royal wedding e dai matrimoni delle celebrities. Si parte quindi magari da un’ispirazione o un dettaglio che li ha colpiti di un celebrity wedding ma poi alla fine scelgono sempre con il cuore e tutti desiderano un matrimonio diverso da tutti gli altri. Posso dire che le mode sicuramente influenzano di più la scelta dell’abito, ma questo e’ tipico della Moda in generale, e poi ci sono anche le appassionate di vintage, l’esempio della principessa Beatrice di York, che per le nozze ha scelto di indossare un abito della collezione privata della Regina Elisabetta, (con qualche piccolissima modifica), ha fatto subito tendenza.

 

diana da ros
diana da ros
diana da ros

 

Cosa non può mancare in un bel matrimonio? A cosa consiglia di non rinunciare mai?
Sarò di parte ma direi, non rinunciate mai alla Wedding Planner cosi’ come ad un bravissimo team di fotografi e video operatori. Foto e video saranno ricordi che rimarranno per sempre e grazie ad un perfetto coordinamento il giorno del matrimonio sarà perfetto e indimenticabile.
E poi non si può rinunciare al Taglio della Torta. Qualche volta, soprattutto gli sposi stranieri, optano per un dessert servito al tavolo anzichè la wedding cake, ma io trovo che il momento del taglio della torta sia sempre di grande emozione che coinvolge tutti. 

 

 Di cosa, invece, si può fare a meno, secondo lei ?
Nella lista degli invitati consiglio sempre di evitare di inserire “invitati scomodi” o “di rappresentanza”.  Dico sempre ai futuri sposi di scegliete con il cuore, anche e soprattutto gli invitati.

 

Wedding Fitness, un programma per arrivare in forma all’altare

Tra gli innumerevoli servizi a cui l’agenzia Diana Da Ros ha pensato ce ne è anche uno che aiuta gli sposi nella remise en forme prima del Grande Giorno…

Arrivare in perfetta forma al giorno del matrimonio è possibile. Anche le spose che non vestono una perfetta taglia campionario possono sentirsi belle e a loro agio prima, durante e dopo le loro nozze. Il nostro servizio di Wedding Fitness che si avvale della collaborazione di un team di istruttori professionisti e certificati consiste in una consulenza iniziale per valutare come intervenire, test conoscitivi delle condizioni di salute, programma di allenamento con annesse sessioni personalizzate e valutazione periodica dei risultati raggiunti. Il servizio inoltre è estremamente flessibile e proponiamo sessioni usufruibili da sei settimane ad un anno.

diana da ros
diana da ros

 

Cosa consiglia infine alle coppie che si apprestano ad organizzare le loro nozze?
Consiglio prima di tutto di ragionare come coppia, qualsiasi scelta deve essere fatta da loro, non da genitori, amici o parenti. Il matrimonio è della coppia: sono gli sposi che devono scegliere come desiderano il loro giorno più bello. Affidarsi ad una Wedding Planner vuol dire essere accompagnati per mano in questo percorso, una voce oggettiva che sa fare vedere e scoprire con occhi diversi ciò che e’ meglio per gli sposi, in tutte le fasi organizzative. L’empatia inoltre è inoltre fondamentale, tra la coppia e la Wedding Planner deve esserci sintonia, fin dal primo colloquio conoscitivo. Posso dire inoltre che molto spesso le coppie sono diventate anche miei cari amici, quando nascono certi legami durano per sempre ed e’ bellissimo.

 

diana da ros
diana da ros
diana da ros
diana da ros

STAI PER ORGANIZZANDO LE TUE NOZZE? AFFIDATI ALL’ESPERIENZA DELLA WEDDING PLANNER WEDDING PLANNER DIANA DA ROS. PRENOTA UN APPUNTAMENTO!

CREDITS 

Fotografi:

prima foto, prima, seconda e terza gallery – Diego Taroni

quarta gallery – Lelia Scarfiotti 

quinta gallery – Stefania Matteo, Nikolai Zlobin e Gianfranco Bernardo 

sesta gallery – Ernesto Barassi 

settima gallery – Iridebly Photography,Diego Taroni e Daniele Petta

cover – Lelia Scarfiotti

Previous
Brodo di Giuggiole, uno shooting di buon auspicio per le coppie del 2021
Diana Da Ros, creatività e passione per nozze perfette