Ingresso sposi, regole e idee per entrate effetto WOW

Che sia in chiesa o in location, per il rito religioso o civile, l’ingresso sposi è sempre emozionante.

Messaggio pubblicitario

Se anche tu ti stai chiedendo come entrano la sposa e lo sposo, cos’è il corteo nuziale e quali canzoni puoi usare, ecco l’articolo che fa per te!
(In copertina, foto via chrisandruth.com)


È sicuramente il momento più atteso dagli invitati di un matrimonio e sarà il più emozionante per te e il tuo compagno. 

L’ingresso sposi, che sia in chiesa, nel luogo del rito civile o in location, è indimenticabile, ma rischia anche di metterti in difficoltà.

Ingresso sposi, ma quante cose bisogna sapere!

Sono infatti tanti, tantissimi i dubbi e le curiosità delle spose come te quando pensano all’entrata in chiesa sulle note della marcia nuziale o in sala al ritmo della canzone preferita.

In questo articolo ti spiegheremo tutto sull’ingresso degli sposi in base al tipo di rito che hai scelto e ti daremo tante idee per stupire gli ospiti con un ingresso in location trionfale 😏​

Indice

  1. Ingresso degli sposi, cosa dice il Galateo
  2. I 5 tipi di ingresso degli sposi in chiesa
  3. Entrata degli sposi al rito civile
  4. Ingresso sposi e spose nel matrimonio gay
  5. Come entrano gli sposi in sala?
  6. Tutte le playlist delle canzoni per l’ingresso degli sposi
In questa foto l'ingresso della sposa al braccio del papà sulla soglia di una chiesa per matrimonio allestita da un arco di fiori bianchi
Ph. Olegs Samsonovs Photography via Rock My Wedding

Galateo ingresso sposi, tutte le regole da non bucare

Che si parli di matrimonio religioso o cerimonia civile, prima di tutto devi conoscere il Galateo dell’ingresso degli sposi.

Messaggio pubblicitario

Ecco le regole bon ton che vanno bene sia per l’ingresso degli sposi in chiesa sia per l’entrata nella location del rito civile.

Tranquilla, le regole non sono tantissime, ma ti consigliamo di non bucarle per evitare intoppi e piccoli errori.

  1. Il papà della sposa le porge il suo braccio sinistro.

  2. La sposa cammina a sinistra del padre. Per regola, infatti, la donna ancora nubile si posiziona sempre alla sinistra dell’uomo, mentre la donna sposata sta alla destra dell’uomo.
    Questo vale anche per tutti gli altri momenti del giorno del matrimonio, per esempio quando gli sposi siedono al tavolo nuziale e al taglio della torta.

  3. Se ti stai chiedendo come deve camminare la sposa fino all’altare, ricorda di procedere lentamente – quindi non correre o non marciare! – tenendo la testa in alto, le spalle dritte, il bouquet da sposa con la mano sinistra all’altezza dell’ombelico e lo sguardo puntato sul tuo sposo all’altare. Quindi no ai saluti agli ospiti seduti ai banchi.

  4. Rivolti verso l’altare, la sposa siede a sinistra e lo sposo a destra. Secondo un’antica usanza, questo modo di posizionarsi all’altare serviva allo sposo per poter difendere la sposa in caso di tentati rapimenti.

  5. Il padre della sposa accompagna la madre dello sposo al suo banco e infine prende posto a sinistra, immediatamente dietro la sposa.
In questa foto uno sposo all'altare guarda l'ingresso della sposa in chiesa. Lo sposo è a fuoco mentre la sposa di spalle è sulla sinistra sfocata
Ph. Brandi Sisson Photography via Junebug Weddings

Galateo ingresso sposi in chiesa

Oltre alle regole che ti abbiamo indicato nel paragrafo precedente, per l’ingresso degli sposi in chiesa valgono anche queste 5 regole.

  1. Lo sposo arriva con la sua famiglia circa 20 minuti prima dell’orario di inizio della cerimonia indicato sulle partecipazioni (quindi circa 1 ora prima dell’orario di inizio reale della cerimonia). 

  2. Lo sposo e la mamma rimangono all’ingresso della chiesa, sul sagrato, per accogliere gli ospiti.

  3. La sposa può ritardare di 5 o al massimo di 15 minuti rispetto all’orario di inizio reale della cerimonia, non di più. A questo punto, la damigella d’onore o la Wedding Planner, si occuperà di stendere bene il velo da sposa e lo strascico.

  4. Il velo va abbassato prima di entrare in chiesa e tenuto così fino all’altare, dove sarà il papà a sollevarlo.

  5. Se tra i tuoi accessori da sposa hai anche i guanti, ricorda di sfilarli una volta arrivata all’altare e di poggiarli sul tuo banco per lasciare libera la mano sinistra pronta per indossare la fede nuziale.

Torna all’indice


Ingresso sposi in chiesa, i 5 tipi tra cui puoi scegliere

Già ti vedi, sulla soglia della chiesa del matrimonio con il tuo velo da sposa sul viso, in attesa di entrare e percorrere la navata.

Ma mille domande ti assalgono sull’ingresso degli sposi in chiesa!

Ecco, allora, come organizzare i vari tipi di entrata degli sposi in chiesa.

Ma prima ricorda: una volta scelto il tipo di entrata, chiedi l’approvazione del parroco che gestisce la chiesa e del sacerdote che celebra la messa, se diverso. A lui/loro spetta l’ultima parola.

1. Ingresso tradizionale degli sposi

L’ingresso tradizionale è il più scelto dalle spose.

Gli ospiti sono tutti seduti al loro posto e lo sposo entra in chiesa per primo, al braccio destro della mamma o di chi per lei se non è presente (un’amica, una sorella, una figlia, una parente molto vicina).

Insieme percorrono la navata fino all’altare, seguiti da testimoni, madre della sposa e padre dello sposo.

Giunti all’altare, lo sposo e la mamma si voltano verso l’ingresso e attendono l’arrivo della sposa con il papà. Per tradizione, la madre si posiziona alla sinistra del figlio.

La sposa entra al braccio sinistro del papà o di chi per lui se il padre della sposa non è presente.*

Insieme percorrono la navata fino all’altare, dove trovano ad aspettarli lo sposo e la sua mamma.

Qui, il papà alza il velo della figlia, stringe la mano allo sposo e la sposa saluta con un bacio la suocera.

Una volta che la sposa sarà accanto al suo futuro marito, davanti all’altare, lui le darà un bacio sulla fronte e si siederà alla sua destra.

*In alternativa – anche se è l’opzione meno utilizzata – la sposa entra alla destra del padre (come dice la Bibbia, infatti, “siede alla destra del padre”) e prende posto, come di consueto, alla sinistra del marito.

 2. Ingresso degli sposi formale

L’ingresso formale degli sposi in chiesa prevede il corteo nuziale classico che segue quest’ordine:

  • lo sposo con la mamma;
  • la madre della sposa accanto al padre dello sposo;
  • le damigelle adulte a coppie o una dietro all’altra; 
  • il paggetto portafedi;
  • le flower girls cioè la o le damigelle bambine che lanciano i petali (potrebbero essere anche i tuoi figli, se li hai già);
  • la sposa con il papà;
  • la damigella d’onore, l’unica che può entrare dopo la sposa per reggere lo strascico.
In questa foto un'infografica che mostra l'ingresso degli sposi con corteo nuziale
Via matrimoniconlaccento.it

 3. Ingresso di coppia

Gli sposi possono anche scegliere di entrare insieme, per esempio, se già convivono o se i genitori non possono accompagnarli e non vogliono scegliere qualcun altro.

Se desideri questo tipo di ingresso in chiesa, sappi che: lo sposo dovrà aspettarti sul sagrato, ti aiuterà a scendere dall’auto e ti consegnerà il bouquet.

Quindi, tenendovi per mano o al braccio, percorrerete insieme la navata fino all’altare.

4. Ingresso degli sposi contemporaneo

Ad oggi è molto diffuso un ingresso degli sposi alternativo, in cui tutti gli ospiti attendono l’arrivo della sposa fuori dalla chiesa per salutarla e applaudirla. 

Così, per primo entra lo sposo con la mamma, poi la sposa con il papà e infine tutti gli ospiti che prendono posto ai banchi.

5. Ingresso solenne

L’ingresso solenne è per lo più utilizzato dalle famiglie reali e nobiliari.

In questo caso, al corteo nuziale prendono parte tutti coloro che intervengono alla cerimonia, compresi i parenti più stretti e gli amici più intimi degli sposi.

L’ingresso solenne in chiesa segue quest’ordine in base all’importanza del ruolo di ogni componente:

  • la sposa con il papà;
  • i paggetti;
  • le damigelle lancia petali;
  • le damigelle della sposa;
  • lo sposo con la madre;
  • la madre della sposa e il padre dello sposo;
  • i testimoni;
  • i fratelli e le sorelle degli sposi;
  • parenti più stretti;
  • amici più intimi degli sposi.

Quindi tutti prendono il loro posto ai banchi.

Torna all’indice


Hai altre domande sull’argomento? Leggi tutto nell’articolo sull’ingresso degli sposi in chiesa


Ingresso sposi matrimonio civile, come arrivare alla cerimonia

L’ingresso degli sposi al matrimonio civile, che sia in Comune o all’aperto, è simile a quello in chiesa, ma, come vedrai più avanti nell’articolo, con più “libertà” soprattutto sul fronte delle canzoni da scegliere. 

Nel luogo del rito civile, lo sposo entra con la madre che rimane con lui al tavolo del Comune o della location del matrimonio fino all’arrivo della sposa. Qui può consegnarle il bouquet.

In questa foto uno sposo all'altare di un matrimonio civile si commuove all'ingresso della sposa. Lo sposo è a fuoco, la sposa è sfocata sulla destra
Ph. Brianna Hemphill via jennietwell.com

La sposa fa il suo ingresso al matrimonio civile con il papà o chi per lui se non è presente, per esempio con la mamma o il fratello.

Se questo non ti basta, sappi che la sposa può entrare anche con entrambi i genitori al suo fianco, con i figli o con il suo amico a 4 zampe.

In questa foto una sposa fa il suo ingresso alla cerimonia civile su un prato con il suo cane
Ph. Nikki Santerre via wildfleurette.com

Ricorda, puoi scegliere di avere un corteo nuziale solo se il tuo matrimonio civile viene celebrato all’aperto, per esempio nella location delle nozze, in un bosco o in spiaggia, e non in Municipio.

Nella cerimonia civile, se ti piace l’idea, gli sposi possono anche entrare insieme.

Torna all’indice


Ingresso sposi matrimonio gay, ecco come personalizzarlo

Per l’ingresso alla location di un matrimonio gay non ci sono vere e proprie e regole. Ed il bello è proprio questo!

L’entrata degli sposi o delle spose di un’unione civile può essere personalizzata

Tu e il tuo compagno o la tua compagna potete entrare con uno dei genitori o con entrambi.

In mancanza dei genitori, potete farvi accompagnare da un fratello, una sorella, un amico o un’amica che condivideranno con voi anche l’ultimo passo verso la realizzazione del vostro sogno d’amore.

Messaggio pubblicitario

In alternativa, se ti piace l’idea, puoi fare il tuo ingresso insieme al tuo compagno o alla tua compagna, percorrendo la navata mano nella mano fino al tavolo cerimoniale.

In questa foto l'ingresso di due spose in un matrimonio gay. Le due spose indossano un abito a semisirena con lungo strascico
Ph. Beautiful Day Photography via equallywed.com

Molto diffuso è, poi, l’ingresso in braccio al compagno o alla compagna. Oppure, se vuoi che l’ingresso con la tua lei o il tuo lui sia proprio scenografico, l’entrata in gruppo con i tuoi amici più cari è la scelta più adatta.

Se lo spazio della location che hai scelto lo permette, puoi sfruttare, inoltre, due navate parallele da cui tu e la tua compagna o il tuo compagno potete entrare in contemporanea per poi incontrarvi, alla fine, davanti al tavolo cerimoniale.

Il tuo amico a 4 zampe non può proprio mancare al tuo matrimonio? Fai il tuo ingresso insieme al tuo cane o al tuo gatto: sarà ancora più emozionante!

Torna all’indice


Ingresso degli sposi in sala, le idee a cui ispirarti

L’ingresso degli sposi in sala è un momento di grande festa con e per gli ospiti.

Il consiglio, quindi, è di organizzarlo per tempo senza lasciare nulla al caso 😉​

Per prima cosa, prepara l’entrata in location in funzione della personalità della tua coppia.

Se, per esempio, tu e il tuo partner siete più introversi basterà un ingresso semplice, tenendovi mano nella mano e salutando solo con un cenno del capo i vostri ospiti.

Mentre, se tu e il tuo lui amate scatenarvi in pista, potete optare per un’entrata in sala divertente che lasci tutti a bocca aperta (più avanti ti daremo qualche idea).

Vuoi un’entrata in sala scenografica? Opta anche per un ingresso con fuochi d’artificio oppure, se la tua location è sul mare, tu e il tuo sposo potete arrivare a bordo di una barca.

Considera poi due ingressi in sala, uno poco prima dell’antipasto se a buffet e uno nello spazio dedicato al ricevimento placé, cioè al tavolo.

In questa foto l'ingresso sposi in sala ballando. Lo sposo indossa un abito colore carta da zucchero. La sposa un abito ad A in tulle e solleva in alto il suo bouquet di rose colore rosa ed eucalipto
Via hollysigafoos.com

Ingresso sposi in sala originale

Per stupire amici e parenti al ricevimento, quello che ti serve è un ingresso in sala originale.

Se vuoi sorprenderli davvero, devi pensare a un’entrata che nessuno si aspetterebbe. 

Abbiamo raccolto alcune idee per un ingresso sposi divertente.

Flashmob

Con il flashmob potrete fare il vostro ingresso in sala coinvolgendo tutti i tuoi amici più stretti. 

Una volta che sarete entrati, vi raggiungeranno all’improvviso, tutti insieme o separatamente, i vostri amici seduti al tavolo per ballare su una coreografia.

L’effetto sorpresa è assicurato!

Ingresso sposi all’americana

Anche con l’ingresso all’americana puoi coinvolgere tutto il tuo Dream Team

Con questo tipo di ingresso diffuso soprattutto nei ricevimenti Oltreoceano, prima entrano i genitori degli sposi, seguiti dai testimoni, le damigelle, i fratelli e le sorelle degli sposi e infine gli sposi.

Ingresso sposi a ritmo di danza

Perché non mixare il vostro primo ballo e l’entrata, facendo l’ingresso sposi ballando? 

A ritmo della vostra canzone del cuore o della vostra colonna sonora preferita, riuscirete fin da subito a creare un’atmosfera di festa.

Trailer cinematografico

Se la tua è una coppia cinefila, l’ingresso con un’introduzione in stile trailer cinematografico è per te.

Per farlo, dovrai preparare un testo breve a tema da far leggere, per esempio, ad uno dei tuoi testimoni, prima su un video con le vostre foto e poi sul vostro arrivo.

L’ingresso più scenografico di tutti.

Ingresso con le bombe di colore

Letteralmente esplosivo, l’ingresso degli sposi in sala con le bombe di colore circonderà te, il tuo sposo e i tuoi ospiti con nuvole di fumo a tinte fluo. 

In questa foto l'ingresso sposi con le bombe di colore accese dai loro ospiti
Via rebekahleona.com

Torna all’indice


Canzoni ingresso sposi, per entrare a ritmo di musica

Per tutte le entrate degli sposi che ti abbiamo descritto, ti servono le canzoni giuste 🎶​

Ecco allora le playlist per l’ingresso sposi in chiesa, nella location del matrimonio civile e in sala.

Canzoni ingresso sposi in chiesa

Le canzoni per l’ingresso degli sposi in chiesa si differenziano tra i brani per l’ingresso dello sposo e la musica per l’entrata della sposa.

Lo sposo, solitamente, entra in chiesa con uno di questi 5 brani:

  • Canone in D maggiore di Pachelbel
  • Largo di Handel
  • Cantata 147 di J. S. Bach
  • Romanza op. 50 di L. Van Beethoven
  • Marcia del principe di Danimarca – Jeremiah Clarke

Ecco la musica per l’ingresso dello sposo in chiesa.

La sposa entra in chiesa con uno di questi brani:

  • Marcia nuziale – F. Mendelssohn
  • Marcia nuziale – R. Wagner
  • Canone in Re maggiore di Pachelbel
  • Aria sulla quarta corda di Johann S. Bach
  • Vieni dal Libano

Ascolta la playlist con la musica per l’entrata della sposa in chiesa.

Invece, non puoi scegliere per esempio la canzone “A thousand years” per l’ingresso della sposa in chiesa o altre canzoni simili non ammesse dal matrimonio religioso.

Puoi però valutare di inserirla nel tuo video del matrimonio.

Musica ingresso sposa per matrimonio civile (o per lo sposo)

Come ti accennavamo, per l’ingresso degli sposi nel matrimonio civile, a differenza del matrimonio religioso, puoi scegliere anche canzoni “profane”.

Qui ti diamo qualche idee super suggestive:

  • Flightless Bird, American Mouth – Iron&Wine
  • Hide and Seek – Imogen Heap cover Dover Quartet
  • Can’t help falling in love – Elvis Presley cover Brooklyn Duo
  • Signs of the times – Steve Horner cover Bridgerton
  • Intro Bridgerton stagione 1
  • In my blood – Vitamin String Quartet
  • Ave Maria – Beyoncé
  • She – Elvis Costello
  • Halleluja – Jeff Buckley
  • Only time – Enya
  • A thousand years – Christina Perry

Ascolta la playlist di musica per l’ingresso sposi matrimonio civile.

Ma puoi anche optare per brani di musica Gospel per matrimonio per essere assolutamente originale.

Se poi queste idee non ti bastano, abbiamo realizzato anche una playlist, tutta da ascoltare, dedicata alla musica per matrimonio civile.

Canzoni ingresso sposi in sala

Per un ingresso degli sposi in sala scatenato, ecco le nostre playlist.

Canzoni italiane

  • Il più grande spettacolo dopo il Big Bang – Jovanotti
  • Ma il cielo è sempre più blu – Rino Gaetano
  • Mediterranea – Irama
  • Karaoke – Alessandra Amoroso e Boomdabash 
  • Tu mi porti su – Giorgia
  • Una volta ancora – Fred De Palma ft. Ana Mena
  • Più bella cosa – Eros Ramazzotti
  • Eccoti – 883

Ascolta la nostra playlist su YouTube.

Canzoni rock

  • Back In Black – AC/DC
  • We Will Rock You – Queen
  • Twist and Shout – The Beatles
  • Immigrant Song – Led Zeppelin
  • All the Small Things – Blink 182
  • Uprising – Muse
  • Sweet Child O’ Mine – Guns N’ Roses
  • Are you gonna be my girl – Jet
  • The Final Countdown – Europe

Ascolta la playlist con le canzoni rock per l’ingresso sposi.

Torna all’indice

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Preparazione sposa, ecco tutto ciò che accade prima di sposarti
Ingresso sposi, regole e idee per entrate effetto WOW

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE