Sposarsi a Spao Borgo San Pietro tra natura, storia e… lusso

Sposarsi a Spao Borgo San Pietro significa trasformare il matrimonio in un vero evento di comunità.

Un luogo magico, tra natura, storia e bellezza. Ad “aprire le porte” della location c’è Anastasia Magini, “padrona di casa” e wedding coordinator a servizio degli sposi


La natura incontaminata, la storia che riaffiora e rivive, un luogo che ri-nasce da un sogno per realizzare i sogni degli altri. Spao Borgo San Pietro è la cornice perfetta per nozze da favola. 

Un borgo medievale, immerso nei boschi dell’Umbria, abbandonato per decenni e tornato alla luce grazie al progetto di riqualificazione dell’imprenditore Stefano Magini. 

“Un progetto di vita”, per usare le parole di Stefano e Anastasia Magini. Coppia nella vita e sul lavoro. Insieme portano avanti, con amore e passione, il sogno di far rivivere il borgo e trasformarlo in una struttura in cui realizzare i propri sogni. 

Una location autentica con una storia da scoprire. Una spiritualità tutta sua, che emerge dalla natura che la circonda. Un concetto di lusso moderno, fatto di cose semplici e auteniche; di tradizione e alta qualità. 

Sposarsi a Spao Borgo San Pietro, location autentica per nozze da sogno

Sposarsi a Spao Borgo San Pietro è la scelta ideale per chi desidera un matrimonio di classe in una cornice unica e lussuosa. Nel cuore verde dell’Italia centrale: ad Allerona, crocevia fra Umbria, Lazio e Toscana.

Non solo luogo magico. Non solo natura e storia. Ma anche massima professionalità, cordialità ed empatia. Ad accogliere le coppie di futuri sposi c’è lei, Anastasia Magini, weedding coordinator e punto di riferimento della struttura.

Se Stefano Magini ha dato inizio al progetto di recupero del Borgo, lei lo ha preso per mano accompagnandolo lungo il percorso che lo ha portato ad oggi. 

Una padrona di casa attenta e accogliente. Una professionista che mette a disposizione le sue competenze per aiutare i futuri sposi a realizzare il loro sogno d’amore. 

Anastasia Magini: una Wedding Coordinator al servizio degli sposi

Non solo una perfetta “padrona di casa”, ma anche una Wedding coordinator per le coppie che scelgono di sposarsi nel borgo. Perchè è così importante questa figura?

“Il mio ruolo è quello di accogliere i nostri sposi nel modo migliore possibile. Qui devono sentirsi in famiglia. Il borgo sarà il luogo in cui trascorreranno il giorno più importante della loro vita e il mio compito è aiutarli in questo”.

“Io sono una figura front-line tra loro e la struttura. L’obiettivo, mio e di Stefano, è supportarli lungo l’iter dell’organizzazione delle nozze”. 

“Dal momento in cui scelgono il borgo sino a quando vanno via, noi siamo il loro punto di riferimento. Li aiutiamo e ci occupiamo di ogni loro richiesta”. 

“L’obiettivo è trasformare il periodo dei preparativi in un momento bello, senza stress. Gli sposi devono ricordarlo come un’esperienza positiva e felice, non difficile o complicata”. 

Una figura essenziale, la sua, soprattutto per i Destination Wedding…

“Assolutamente sì. Sono molti gli stranieri che scelgono di sposarsi al borgo. La maggior parte anglofoni, in particolare inglesi, americani e australiani. Naturalmente hanno bisogno di essere seguiti in tutto”. 

“Noi li supportiamo sia negli aspetti burocratici che in quelli organizzativi. Diventiamo per loro quasi una famiglia in Italia. Il mio compito è cogliere le loro esigenze e soddisfarle”. 

Spao Borgo San Pietro, location perfetta per Wedding Experience

Spao Borgo San Pietro è considerata una delle location per matrimoni più belle e suggestive fra Umbria e Toscana. Cosa vi ha spinto a puntare sul settore del Wedding? 

“Spao – Borgo San Pietro Aquae Ortus ha una sua missione speciale: realizzare sogni in un sogno più grande. Il borgo rappresenta il progetto di vita di una persona, quella di Stefano Magini. Lui ha dedicato oltre 20 anni alla realizzazione del suo sogno, ossia far rinascere il borgo”.

“Il suo obiettivo è far rivivere un tradizionale borgo italiano, riqualificandolo ma mantenendo intatte l’autenticità dei luoghi e soprattutto le emozioni che questi ultimi sanno suscitare”.

“Il borgo ha una sua anima, una sua storia. Stefano ha voluto che tutto questo non si perdesse, anzi che trovasse una nuova vita mantenendo il legame col passato”.  

Spao Borgo San Pietro è una location perfetta per i Destination Wedding. Cosa lo rende unico?

“Chi sceglie di sposarsi in un borgo come Spao trasforma il proprio matrimonio in un evento di comunità. Il borgo diventa un piccolo paese a completa disposizione degli sposi e dei loro invitati”.

“La struttura ha 25 appartamenti che possono accogliere gli ospiti per più giorni. Non a caso Spao Borgo San Pietro è una location perfetta per i Destination Wedding”.

“Molte le coppie straniere che scelgono di tenere al borgo un Wedding Experience di due o tre giorni. Il borgo è una location da vivere a 360 gradi. Le passeggiate lungo i sentieri del bosco. Scoprirne la storia, che è quella dei borghi medievali italiani”. 

“Spao si trasforma in un piccolo paese, abitato e “vestito a festa” per gli sposi e i loro ospiti. E questo è l’aspetto che piace di più agli stranieri, per i quali il matrimonio diventa un’occasione per riunirsi e trascorrere più giorni insieme”. 

Borgo San Pietro è una location che coniuga lusso, tradizione e autenticità. Come tenere insieme questi elementi con successo?

“Partiamo dal concetto che le cose per essere belle devono essere semplici. Il lusso non è sfarzo ma alta qualità e autenticità”.

“La difficoltà sta proprio in questo: offrire sempre esperienze e sapori autentici. Buon cibo, buon servizio. E un luogo bello perchè vero, con la sua identità e la sua anima”. 

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Previous
    Daniel Clarà annuncia le nozze con la sua Anne-Marie
    Sposarsi a Spao Borgo San Pietro tra natura, storia e… lusso

    XIII EDIZIONE

    Sposi Magazine

    €9,90

    Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

    In omaggio per te anche la copia in versione digitale.

    Le spedizioni verranno effettuate a partire dal 25 novembre 2022