Salone del mobile, tra artigianato e innovazione l’imperativo è “personalizzare”

Spazio alla creatività, negli ambienti di casa come nei complementi d’arredo. Ecco le foto più belle dell’ultima edizione del Salone del mobile a Milano

Come un abito, come un regalo, come un matrimonio. La parola d’ordine dell’ultimo Salone del mobile, che ha appena chiuso le sue porte a Milano, è personalizzare: gli ambienti, gli spazi, l’arredamento e i complementi di una casa. La propria, magari.

Questa 56° edizione, infatti, si è sviluppata tutto intorno ad un binomio ormai ricorrente e ricercato: tradizione artigianale e innovazione tecnologica. Con il risultato finale di assistere ad ambienti quanto mai sofisticati, eleganti e contemporanei insieme.

Rimadesio, Salone del Mobile di Milano

Salone del mobile, Luti: “Pensiero creativo e innovazione”

“È stata una settimana eccitante, piena di positività e di entusiasmo – commenta Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile di Milano – da parte delle imprese, che si sono presentate nel migliore dei modi; degli architetti e dei designer, che hanno portato il proprio pensiero creativo; e dei tantissimi visitatori che sono arrivati a Milano per incontrare l’innovazione al Salone e per vivere il fermento della città”.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la visita alla fiera di Rho per inaugurare il Salone del Mobile a Milano. Con lui, Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile (fonte Ansa)

Illuminazione per interni: cresce anche Euroluce

E, in effetti, i numeri non fanno altro che confermare il risultato vincente della manifestazione: 343.602 presenze in 6 giorni, con visitatori provenienti da 165 paesi.
Insomma, dati che sottolineano un trend positivo che si è percepito fin dal primo giorno nei padiglioni del Salone del Mobile e delle biennali Euroluce e Workplace3.0, con un incremento del 10% rispetto all’edizione 2015 con le medesime biennali di questa edizione dedicate a luce e ufficio.

Ten Arper, Salone del Mobile

Espositori al Salone del mobile: oltre 2 mila nel 2017 

Sul fronte degli espositori, invece, sono stati oltre 2.000 – di cui il 34% esteri – suddivisi tra:

  1. Salone Internazionale del Mobile
  2. Salone Internazionale del Complemento d’Arredo
  3. Euroluce
  4. Workplace3.0
  5. SaloneSatellite

“Assistiamo, qui – ha dichiarato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che per la prima volta nella storia del Salone del Mobile ha inaugurato la 56a edizione -, alla manifestazione non soltanto di un’attività espositiva, ma anche di una cultura di impresa, simbolo di un metodo di lavorare insieme e di un modo d’interpretare la manifattura moderna”.

Ecco tutte le foto dal Salone del Mobile a Milano

1. Salone Internazionale del Mobile

Carl Hansen & Son, Salone del Mobile di Milano

2. Salone Internazionale del Complemento d’arredo

Kose, Salone internazionale del Complemento d’arredo

3. Euroluce

Artemide, Euroluce
Swarovsky, Euroluce

4. Workplace3.0

Scaff System, Workplace3.0

Salone Satellite 2017

Il prossimo Salone del Mobile a Milano dal 17 al 22 aprile 2018

L’appuntamento, adesso, è per la prossima edizione – sempre a Milano, dal 17 al 22 aprile 2018 – con le biennali del Bagno, della Cucina e FTK (Technology For the Kitchen).

 

Insieme al Salone del mobile, però, dal 4 al 9 aprile è andato in scena anche il Fuorisalone: altro evento attesissimo, tripudio dell’estro e della creatività, gettonatissimo tra i vip. Su Instagram una delle raccolte fotografiche migliori, per scoprire come è andata…

 

Notizie correlate

Fedez e Chiara Ferragni insieme a Milano… Sa... Sarà nato un nuovo amore? Certo è, che le foto parlano da sole. C'è solo da capire che cosa stia nascendo tra Fedez e Chiara Ferragni. Il rapper milan...
Rosa Clará Collezione sposa 2016 Un assaggio della splendida collezione di abiti da sposa 2016 firmata Rosa Clará  con una linea principale e due più piccole ed esclusive, Soft e Two ...
Bradley Cooper e Irina Shayk, quando l’amore... Non è più il calcio il pensiero fisso di Irina Shayk. Dopo infatti la separazione da Cristiano Ronaldo, con cui è stata fidanzata per 5 anni, la belli...
Con il “cuore” e l’atmosfera giu... Se avete deciso per la cenetta romantica a lume di candela e avete già scelto il menù, non vi resta che creare l’atmosfera adatta a rendere speciale e...

by
Previous Post Next Post
0 shares