Milano, aperte le iscrizioni al master per wedding planner organizzato da Ilde Garritano

Dal 20 al 24 marzo, cinque giorni di lezioni “full immersion” con i professionisti del settore matrimonio per migliorare tecniche e strumenti di lavoro

Non smettere mai di imparare e fa’ in modo di accrescere sempre ciò che sai”, scriveva Catone. E questa, parafrasandola, è senza dubbio la filosofia della wedding planner Ilde Garritano, cuore e anima creativa di Blanc Desir, brand italiano specializzato proprio nell’organizzazione di matrimoni ed eventi luxury.

Ed è ciò a cui ha pensato quando ha deciso di organizzare il master in “Destination Wedding Planner”, un corso di alta specializzazione riservato ai wedding planner che, dal 20 al 24 marzo, a Milano, avranno voglia di migliorare e perfezionare le loro tecniche e i loro strumenti di lavoro, confrontandosi con professionisti che da anni operano nel settore matrimonio. Ognuno con le proprie competenze.

Messaggio pubblicitario

Sì, perché “conoscere la storia e la cultura di questo lavoro, scoprirne e acquisirne gli strumenti per svolgerlo al meglio, sapersi affidare a fornitori e collaboratori giusti, è fondamentale”, sottolinea Ilde Garritano.

La wedding planner Ilde Garritano
Ilde Garritano
Wedding planner Ilde Garritano

Formazione a 360°: ecco perché scegliere questo corso

Ed ecco spiegato il perché di un programma di studio assai ben strutturato, denso soprattutto nei contenuti: ciascuna delle 5 giornate, infatti, sarà dedicata ad un argomento specifico, così da approfondire ogni aspetto e sfaccettatura della professione, grazie alle tecniche e agli strumenti che verranno trasmessi ai corsisti proprio dai docenti coinvolti. Professionisti che lavorano a stretto contatto con le coppie di sposi, ne conoscono punti di forza e debolezze, necessità e richieste, sogni e paure.

Bouquet americano - Scenografie Floreali Milano
Antonella Del Brusco
Creazione di Francesca D'Orazio
Ilde Garritano

Lunedì 20, gli strumenti del wedding planner

Dalle 9.30 alle 13 verrà approfondita la figura del wedding planner a 360°: chi è, quali sono le sue caratteristiche, di cosa si occupa, la deontologia professionale a cui deve attenersi, il metodo per costruire un business plan, elementi di progettazione, to do list, etc.
A seguire, la lezione sulle tensostrutture da parte del titolare di Tensotend, Roberto Bruno. Mentre la chiusura della giornata di lavori è affidata all’avvocato Giuseppe Rusconi, titolare dello studio legale Rusconi & Partners e massimo esperto in contratti e appalti pubblici e privati, che terrà una lezione sulla normativa vigente in fatto di sicurezza in cantiere e, dunque, sulle responsabilità del wedding planner quando i lavori di allestimento prevedono numerose squadre all’opera contemporaneamente e per diversi giorni.

Martedì 21, dal make-up alla scelta dell’abito da sposa

Spazio ai consigli della make-up artist Fabienne Rea per imparare ad accompagnare la sposa nel suo percorso di bellezza, che passa anche per l’amore per se stessi e per il proprio corpo. Si parlerà anche di mamma della sposa e damigelle. Verranno svelate le tecniche per scegliere il make-up artist giusto. Alla fine, poi, la realizzazione “live” di un trucco sposa.

Sempre martedì, una lezione sulle tecniche dell’accoglienza del sé verso lo stile e dell’armonia tra sogno e realtà, tenuta dalla stylist e consulente d’immagine Laura Boninsegna.

Ad Antonella Del Brusco, brand manager dell’atelier sposa di Milano, spetterà l’ultima lezione della giornata: analisi degli stili di un abito da sposa, della tipologia dei tessuti impiegati nel settore bridal, del rapporto diretto con la sposa per individuarne il mood, della scelta del vestito al fine di trovare insieme alla wedding planner e all’atelier il giusto equilibrio. Per l’occasione, una modella indosserà 4 tipi diversi di abiti da sposa.  

Fabienne Rea make-up artist
Wedding planner Ilde Garritano

Mercoledì 22, tutti a tavola: arte del menu e bon ton del cibo

Il programma prevede una lezione tenuta da Fabiano Guatteri, ispettore per le guide ristoranti dell’Espresso, enogastronomo e coautore di molti libri con chef stellati come Gualtiero Marchesi. Parlerà di arte del menu e bon ton del cibo, con un passaggio anche sull’abbinamento dei vini (l’incontro prevede la degustazione di 3 o 4  diverse tipologie di vino). Per finire, Roberto Sorace, titolare di Artevento Catering Experience, affronterà l’argomento “Catering”.

Giovedì 23, a lezione di fotografia

Tempo di parlare di fotografia con il weddding photographer Michele Dell’Utri. Tra i temi che si affronteranno: conoscere la macchina fotografica, conoscere e sfruttare la luce, corretta esposizione in luce ambiente, allineare il proprio occhio, composizione dell’immagine e lunghezze focali, Iso, profondità di campo e tempi di posa e diaframmi.
La giornata si concluderà, poi, con l’avvocato Giuseppe Rusconi che approfondirà tematiche importanti come la legislazione sul matrimonio e il rito civile e religioso.

Fotografia del wedding photografer Michele Dell'Utri

Venerdì 24, il laboratorio pratico di scenografia floreale

L’ultima giornata è venerdì 24, quando si terranno corsi pratici di creazione di una scenografia floreale con gli esperti Massimo Sandrini e Andrea Scaramuzza, floral designer di Scenografie Floreali Milano.

Spazio anche alla teoria, con i principi generali in materia di contratti privati, contratto tra wedding planner e futuri sposi e contratto tra wedding planner e i fornitori; docente, in questo caso, ancora una volta l’avvocato Giuseppe Rusconi.
A chiudere la giornata e il corso saranno i saluti e i ringraziamenti dell’ideatrice del master, Ilde Garritano.

L’esclusiva inaugurazione della nuova Luxury Wedding Season 2017

La settimana di lavoro e formazione si concluderà con un evento esclusivo (e su invito) per inaugurare la nuova Luxury Wedding Season 2017. Location: il ristorante Cavoli a Merenda di Milano. La serata nasce nell’intento di fare a tutti un augurio speciale per una nuova stagione ricca di soddisfazioni e sogni che si avverino – conclude la wedding planner -. Con me ci sarà lo chef Ernst Knam (in onda su Real Time con “Il re del Cioccolato”, ndr) che presenterà la sua wedding cake appositamente ideata e realizzata per l’occasione”.

Per chi fosse interessato al master in “Destination Wedding Planner”, dunque, è possibile scaricare e consultare il programma di studio giornaliero.

Locandina Master Destination Wedding Planner

“A scuola di galateo”, mini-corso con Mapi Danna e Francesca D’Orazio Buonerba

C’è poi un’altra data da segnare in agenda, quella di sabato 25 marzo. E’ il giorno in cui si terrà il workshop “A scuola di Galateo”: un breve ma intenso corso dedicato al galateo del matrimonio e all’arte del ricevere, con una lezione finale all’insegna dell’amore in comunicazione affettiva.

Al mattino, Ilde Garritano terrà una lezione su galateo e bon ton del matrimonio; nel pomeriggio, invece, gli interventi dell’esperta Francesca D’Orazio Buonerba, che sarà i suoi consigli sull’arte del ricevere, e della lover book Mapi Danna che parlerà di comunicazione affettiva. 

 

 

Previous
“Sì, la voglio”! Ecco le torte nuziali di tendenza in arrivo dagli Stati Uniti
Milano, aperte le iscrizioni al master per wedding planner organizzato da Ilde Garritano

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!