Benedetta Laboratorio Moda: gli abiti da sposa sartoriali il nuovo lusso

Gli abiti da sposa sartoriali, personalizzati e “su misura”, sono il nuovo lusso in fatto di moda Bridal. Parola della stilista palermitana Benedetta Passalacqua, che ha aperto le porte del suo atelier di abiti da sposa e cerimonia “Benedetta Laboratorio Moda” per mostrarci le tendenze del settore Sposa 2020


Abiti da sposa unici ed esclusivi, che siano “cuciti addosso”, cioè che sappiano coniugare armonia delle forme con i gusti e i desideri di chi li indosserà. È quello che chiedono le future spose.

L’abito da sposa sartoriale, su misura, possiamo considerarlo a tutti gli effetti il nuovo lusso nel settore della Moda Wedding“, spiega Benedetta Passalacqua. “Un lusso, non tanto in termini di costi, dato che non è affatto dispendioso, quanto in termini di qualità e di esclusività del capo indossato“.

 

Benedetta Laboratorio Moda

Benedetta Laboratorio Moda: abiti da sposa su misura, un lusso alla portata di tutti

Si tratta di abiti personalizzati, quindi ideati e realizzati secondo la silhouette e il gusto soggettivo di ogni futura sposa, ossia seguendo le sue esigenze, i suoi sogni e la sua personalità. Deve rispecchiare quella donna – e solo lei – che lo indosserà nel suo giorno più bello.

“Una donna che per il giorno delle nozze vuole essere unica nel suo stile non può che preferire un abito sartoriale, ideato, disegnato e realizzato direttamente con la stilista. Senza alcun intermediario. Cosa che, se da un lato garantisce l’originalità del capo, dall’altro permette anche di abbattere le spese degli intermediari che inevitabilmente ci sono nel caso degli abiti fatti in serie e che vanno a incidere sul costo finale”, spiega la stilista. Ed è per questo che l’abito sartoriale è in realtàun lusso alla portata di tutti

Benedetta Laboratorio Moda
Benedetta Laboratorio Moda

Nell’atelier Benedetta Laboratorio Moda, che è il suo scrigno di estro e creatività, Benedetta Passalacqua realizza abiti sartoriali da un “foglio bianco” o un bozzetto, che poi completa e prende forma insieme alle future spose. “Le spose che si affidano alla mia sartoria sanno che non troveranno mai un abito uguale al loro su un’altra sposa. Sono vestiti unici, perché il risultato dei loro desideri e della mia creatività”, sottolinea la stilista.

Benedetta ha realizzato anche una Collezione Sposa 2020 tutta sua, “Chiaro di Luna”: una linea di abiti da sposa romantici interpretati in chiave moderna. Una collezione che è un inno all’amore e alla raffinatezza. Modelli eleganti e sobri, che possono però a loro volta personalizzati e riadattati ai gusti di ogni donna.

Messaggio pubblicitario

 

Benedetta Laboratorio Moda
Benedetta Laboratorio Moda
Benedetta Laboratorio Moda

Abito da sposa sartoriale in linea con lo stile del matrimonio

In fatto di dress code, il bon ton vuole che l’abito da sposa debba essere in perfetta armonia con lo stile e il tema del matrimonio. Se si sceglie un mood country-chic, per esempio, non ci si aspetta di certo una sposa con un abito principesco o barocco. Così pure, se il ricevimento si svolge in un antico e sfarzoso castello, un abito dal tocco hippie non sarebbe proprio il più indicato.

Uno dei vantaggi dell’abito da sposa sartoriale è quello di realizzare un modello che sia perfettamente in pendant con lo stile delle nozze, dalla scelta della linea ai tessuti, dettagli, acconciature e così via.

 

Benedetta Laboratorio Moda
Benedetta Laboratorio Moda

Sono sempre io, di persona, a seguire le future spose che decidono di affidare a me la realizzazione del loro abito dei sogni. E quando iniziamo a immaginarlo insieme, non si può non tenere conto dello stile del matrimonio, della location in cui si svolgerà la cerimonia e quella in cui si terrà il ricevimento – spiega Benedetta -. Ancora, lo stile degli arredi e degli allestimenti floreali. Oppure come si svolgerà la serata? Si ballerà? La sposa deve essere libera di muoversi e scatenarsi? Sono tutti aspetti che andranno valutati sin dal primo giorno in cui le sposine mettono piede in atelier“.

Oltre alla creazione degli abiti da sposa, Benedetta Laboratorio Moda realizza anche accessori e acconciature da sposa sartoriali: altra nuova tendenza Sposa 2020.

“Spesso le future spose chiedono anche un’acconciatura particolare che io disegno e realizzo per loro. Sono molto di tendenza per esempio i fiori in tessuto con pietre di vetro, creati utilizzando la stessa stoffa dell’abito da sposa. Oppure ancora, le raffinatissime rose in organza, che regalano un tocco di eleganza e sontuosità“.

 

Benedetta Laboratorio Moda

Il velo è l’accessorio che più di tutti fa sposa. Dal più semplice, bordato in raso o con lo stesso tessuto del vestito, oppure finemente arricchito con pregiati pizzi.
Molto raffinato il velo a Madonna, abbastanza lungo e con una ricca bordatura di ricami e pizzi. Si fissa tra i capelli della sposa, di solito sciolti o con un’acconciatura morbida, e scende ai lati del viso, proprio come il velo della Madonna. 
Io realizzo un velo lungo circa tre metri, che poi, dopo la cerimonia, le spose possono utilizzare anche come stola durante il ricevimento“. 

 

Benedetta Laboratorio Moda

Tra gli accessori Sposa più di tendenza, c’è la mantilla (o mantiglia): uno scialle modello mantella. La particolarià è che si fissa tra i capelli (o nell’acconciatura o con una molletta) e si fa scendere coprendo le spalle. “Dalla forma ricorda gli antichi scialli copricapo che le donne siciliane in passato usavano per entrare in chiesa. Ed è infatti l’ideale per chi sceglie un matrimonio dallo stile siciliano. Si può utilizzare anche durante il ricevimento come scialle“. 

Restaurare l’abito da sposa della mamma: “Una tendenza vintage che scalda il cuore”

Una tendenza che negli ultimi anni va prendendo piede è quello di indossare l’abito da sposa della mamma, che ovviamente viene restaurato e rinnovato, riadattandolo alla fisicità della figlia ma anche alle mode del momento. Benedetta Laboratoria Moda si occupa anche del restyling di antichi abiti da sposa.

Con maggiore frequenza rispetto al passato, le ragazze chiedono di indossare per il giorno delle nozze, soprattutto per la cerimonia, l’abito da sposa della madre. Io, che amo molto il vintage. Adoro riadattare vestiti che di solito hanno un grande pregio. Sia perchè spesso sono antichi pizzi e sete preziose, ma anche perché hanno un forte valore affettivo insostituibile. Sono abiti che scaldano il cuore”, conclude la stilista.

 

Benedetta Laboratorio Moda
Benedetta Laboratorio Moda

SE ANCHE TU DESIDERI UN ABITO DA SPOSA SARTORIALE SU MISURA PER TE CONTATTA BENEDETTA LABORATORIO MODA!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Va alla stilista italiana Alessandra Rinaudo la direzione creativa del Gruppo Pronovias
Benedetta Laboratorio Moda: gli abiti da sposa sartoriali  il nuovo lusso

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!